Circolo Miani - News Correnti




Home | Notizie | Articoli | Notizie flash | Foto | Video | Collegamenti | Scarica | Sondaggi | Contattaci

'L'Eco della Serva'
Fatti e misfatti della settimana

Trieste. Elezioni semestrali !
Si voti ogni sei mesi in città! Visto che questo pare essere l’unico modo per spingere l’amministrazione comunale a..
(Leggi tutta la notizia)


Notizie Flash

Il Comune rifà i giardini in modalità elettorale.
Lo abbiamo già scritto e ripetuto che il susseguirsi di annunci da parte..
(Leggi tutta la news)


Contenuti
*Circolo Miani
*Ferriera: le analisi della procura
*Questionario medico Ferriera

Dati Accesso
Accesso Richiesto

Nome:
Pass :

Memorizza Dati

RegistratiPassword Persa?




Circolo Miani » News Correnti » Page 68

Chi controlla i controllori?

» Inviato da valmaura il 29 August, 2019 alle 2:56 pm

Già bella domanda. Ci vengono in mente due intere paginate estive del piccolo giornale di alcune estati, non molte, fa. Interviste, per due lugli di seguito, notoriamente nei mesi estivi i giornali che non si rispettino non sanno mai come riempire le pagine, del Procuratore Capo Michele dalla Costa, il predecessore dell'attuale Mastelloni.
Per due anni di fila ha annunciato in pompa magna sul gazzettiere locale che la Procura di Trieste aveva aperto un fascicolo di indagine, lunghetta e ripetitiva se sente il bisogno di ripresentarla per due anni di seguito, sui mancati controlli dei “controllori”, ovvero l'Arpa FVG e Comune e Regione e fors'anche ASS.
Ovviamente le supposte manchevolezze dei “controllori” riguardano innanzitutto la Ferriera.
Dunque non sono solo i Triestini a ritenere del tutto inaffidabile e non credibile l'operato dell'Arpa e dei signori in oggetto: no, anche la Procura della Repubblica ritiene e lo conferma una seconda volta che qualcosa non vada nel loro operato.
Bene saranno passati un cinque annetti abbondanti, ma l'estate non è ancora finita come si evince pure dal vuoto pneumatico dell'informazione, l'attuale Procuratore Mastelloni ne vuole approfittare per aggiornare l'opinione pubblica su a che punto stanno quelle indagini e chi sono gli indagati?
Una domandina allargata pure ai “vigilantes” dell'Arpa: come andiamo con le perdite di gas della Bocca dell'Altoforno?
Noi lo sappiamo, e voi? Se vi serve un aiutino sapete dove rintracciarci.



C’è del marcio a Trieste ed in Regione.

» Inviato da valmaura il 28 August, 2019 alle 3:29 pm

Si non in Danimarca ma qui a casa nostra.
Quando i cittadini nel chiedere la tutela della salute, un intervento contro la povertà, la difesa dell’ambiente e perfino la fine degli abbattimenti sistematici di alberi, trovano non al loro fianco ma sistematicamente “contro” chi li amministra e dovrebbe al contrario rappresentarli, allora c’è proprio qualcosa che non funziona.
Prendete il caso Ferriera. Per anni gli avversari dei cittadini e dei lavoratori non sono state le diverse proprietà, no, sono stati i sindaci, i presidenti di Regione, l’Arpa e via salendo.
Ma vi sembra naturale?
Forse si, ma in una società che tutela gli affari di pochi contro gli interessi di molti.



Fuori i NOMI ! Sempre e comunque.

» Inviato da valmaura il 25 August, 2019 alle 2:58 pm

Una informazione che si rispetti, almeno un po’, e gli organi di polizia che emettono provvedimenti contro pubblici esercizi e ristoranti, normali o “etnici”, per violazione delle norme igienico-sanitarie devono pubblicare i nomi dei locali sanzionati.
Per tutelare i cittadini-consumatori-clienti e per non gettare il discredito generalizzato su tutta la categoria, lasciando l’ombra del dubbio e del sospetto su chi invece lavora correttamente.
E stupisce anche che il sempre tanto loquace presidente della categoria, che certamente li conosce, stia zitto lasciando che il discredito colpisca così tutti i suoi associati. Dunque faccia lui sempre e tempestivamente i nomi dei locali coinvolti.
E non ci riferiamo alla ridicola sanzione per non aver esposto la placca adesiva con il divieto di fumare, che è una bazzecola, ma a coloro che non hanno rispettato le norme sulla corretta conservazione e tracciamento degli alimenti, specie se ittici, o sulle condizioni igieniche dei locali e dei magazzini.
Altrimenti questa non è informazione, non è utile ai cittadini, ma semmai serve a sparare nel mucchio per vendere qualche copia in più.



FERRIERA, peccato che non sia reale.

» Inviato da valmaura il 24 August, 2019 alle 2:21 pm

Oggi in una nota emessa dall’ufficio stampa di Siderurgica Triestina, che per altro non si occupa da tempo dell’area a caldo ceduta ad Acciaierie Arvedi ma solo della logistica portuale, curato da Rossana Bettini Illy si puntualizza i dati delle emissioni dell’anno 2018 rilevate da “ente terzo”.
Capiamo l’imbarazzo di nominarlo questo “ente terzo” che poi è l’Arpa FVG ai cui dati non crede da lungo tempo nessuno a Trieste.
Peccato che nella ricerca della verità puntualizzata dica cose non corrispondenti alla realtà.
Un esempio per tutti? Il nuovo filtro dell’impianto di Agglomerazione, costruito e messo in funzione, ancora in via sperimentale come recenti episodi di fuoriuscita di nubi rosse hanno dimostrato, a partire dal giugno 2019.
Come possa incidere sui dati rilevati un anno prima è un mistero: forse per telepatia?
Chiamiamo il Nucleo Operativo Ecologico dei Carabinieri (NOE) di Udine a verificare la situazione, e poi ne riparliamo.

https://www.facebook.com/circolomiani/photos/a.1497907753813521/2532223607048592/?type=3&theater




Amianto allo Scalo Legnami. E l’Arpa?

» Inviato da valmaura il 23 August, 2019 alle 3:14 pm

Trieste con Monfalcone è tra le città d’Italia più colpite dal Mesotelioma pleurico, il terribile tumore causato dall’amianto.

Abbiamo già scritto più e più volte negli ultimi anni sulla presenza di amianto interrato allo Scalo Legnami.

Vuoi perché nel dopoguerra e fino agli anni Settanta lì venivano mandate a morire e smantellate vecchie navi, cariche di amianto a bordo, vuoi perché i tetti in Eternit delle tettoie dei capannoni quando venivano sostituiti erano semplicemente sepolti lì vicino.

Bene, anzi male, malissimo. Non molti anni fa l’intera area era stata sequestrata dalla magistratura perché trasformata in discarica di materiale edile, bitume ed amenità varie.

Risultato? I lavori per la costruzione della nuova e tanto decantata Piattaforma logistica portuale hanno subito un ritardo di un anno proprio per bonificare “l’amianto spuntato da sotto terra”. E non scherziamo.

La domanda dunque che sorge prepotentemente spontanea è: ma a cosa serve l’Arpa FVG e dov’era in tutti questi anni visto che in precedenza, e non vogliamo infierire, gli inquinamenti spaventosi dei terrapieni di Barcola, Porto San Rocco e Acquario (strada costiera Muggia), per non parlare delle grotte e cavità carsiche trasformate in discariche abusive, sono stati scoperti e denunciati da associazioni e privati cittadini, e mai dall’Arpa?  Che dipende dalla Regione FVG, assessorato all’ambiente.

Alla sanità regionale mancano soldi? Ecco, un’idea da dove recuperarli noi ce la avremmo.

Tutti a casa!






« PrecedentePagina 1Pagina 2Pagina 3Pagina 4Pagina 5Pagina 6Pagina 7Pagina 8Pagina 9Pagina 10Pagina 11Pagina 12Pagina 13Pagina 14Pagina 15Pagina 16Pagina 17Pagina 18Pagina 19Pagina 20Pagina 21Pagina 22Pagina 23Pagina 24Pagina 25Pagina 26Pagina 27Pagina 28Pagina 29Pagina 30Pagina 31Pagina 32Pagina 33Pagina 34Pagina 35Pagina 36Pagina 37Pagina 38Pagina 39Pagina 40Pagina 41Pagina 42Pagina 43Pagina 44Pagina 45Pagina 46Pagina 47Pagina 48Pagina 49Pagina 50Pagina 51Pagina 52Pagina 53Pagina 54Pagina 55Pagina 56Pagina 57Pagina 58Pagina 59Pagina 60Pagina 61Pagina 62Pagina 63Pagina 64Pagina 65Pagina 66Pagina 67 • Pagina 68 • Pagina 69Pagina 70Pagina 71Pagina 72Pagina 73Pagina 74Pagina 75Pagina 76Pagina 77Pagina 78Pagina 79Pagina 80Pagina 81Pagina 82Pagina 83Pagina 84Pagina 85Pagina 86Pagina 87Pagina 88Pagina 89Pagina 90Pagina 91Pagina 92Pagina 93Pagina 94Pagina 95Pagina 96Pagina 97Pagina 98Pagina 99Pagina 100Pagina 101Pagina 102Pagina 103Pagina 104Pagina 105Pagina 106Pagina 107Pagina 108Pagina 109Pagina 110Pagina 111Pagina 112Pagina 113Pagina 114Pagina 115Pagina 116Pagina 117Pagina 118Pagina 119Pagina 120Pagina 121Pagina 122Pagina 123Pagina 124Pagina 125Pagina 126Pagina 127Pagina 128Pagina 129Pagina 130Pagina 131Pagina 132Pagina 133Pagina 134Pagina 135Pagina 136Pagina 137Pagina 138Pagina 139Pagina 140Pagina 141Pagina 142Pagina 143Pagina 144Pagina 145Pagina 146Pagina 147Pagina 148Pagina 149Pagina 150Pagina 151Pagina 152Pagina 153Pagina 154Pagina 155Pagina 156Pagina 157Pagina 158Pagina 159Pagina 160Pagina 161Pagina 162Pagina 163Pagina 164Pagina 165Pagina 166Pagina 167Pagina 168Pagina 169Pagina 170Pagina 171Pagina 172Pagina 173Pagina 174Pagina 175Pagina 176Pagina 177Pagina 178Pagina 179Pagina 180Pagina 181Pagina 182Pagina 183Pagina 184Pagina 185Pagina 186Pagina 187Pagina 188Pagina 189Pagina 190Pagina 191Pagina 192Pagina 193Pagina 194Pagina 195Pagina 196Pagina 197Pagina 198Pagina 199Pagina 200Pagina 201Pagina 202Pagina 203Pagina 204Pagina 205Pagina 206Pagina 207Pagina 208Pagina 209Pagina 210Pagina 211Pagina 212Pagina 213Pagina 214Pagina 215Pagina 216Pagina 217Pagina 218Pagina 219Pagina 220Pagina 221Pagina 222Pagina 223Pagina 224Pagina 225Pagina 226Pagina 227Pagina 228Pagina 229Pagina 230Pagina 231Pagina 232Pagina 233Pagina 234Pagina 235Pagina 236Pagina 237Pagina 238Pagina 239Pagina 240Pagina 241Pagina 242Pagina 243Pagina 244Pagina 245Pagina 246Pagina 247Pagina 248Pagina 249Pagina 250Pagina 251Pagina 252Pagina 253Pagina 254Pagina 255Pagina 256Pagina 257Pagina 258Pagina 259Pagina 260Prossima »


MeteoSat
Previsioni Oggi Previsioni Domani Previsioni DopoDomani
Copyright © 2005 by Circolo Miani.
Powered by: Kreativamente.3go.it - 30 October, 2020 - 12:26 am - Visitatori Totali Nr.