"L'Eco della serva"

 

Fatti e misfatti della settimana

 

 

 

 

 

Il neocomunismo. Attenti l\'America, non la Cina, è vicina.


Il Bolscevismo ha nuovo volto e nuovi protagonisti. E' il Partito Democratico, che fu di Kennedy, Clinton ed Obama, il nuovo rappresentante dei Soviet. Alexandria Ocasio-Cortez è tra le personalità politiche “che combattono ricchezze e privilegi facendo cadere uno dei tradizionali tabù della politica americana”, riassume l’editorialista del Financial Times, Gideon Rachman, sottolineando l’attuale ascesa di una forma di populismo di sinistra. Quale tabù? Ha osato proporre di tassare fino al 70% i redditi più alti e le grandi ricchezze americane superiori ai 10 milioni di dollari. PROPOSTA INDECENTE. Appena arrivata a Washington, la neo deputata democratica ha rimescolato tutte le carte in tavola e avanzato l’idea che gli Stati Uniti ritrovino il principio dell’imposizione progressiva. Un sistema fiscale introdotto da Franklin D. Roosvelt al momento del New Deal nel 1934 e ancora in vigore negli anni '60, ha ricordato Ocasio-Cortez –AOC, come la chiamano tutti –, insistendo sull’urgenza di un “nuovo New Deal”, che integri le problematiche del cambiamento climatico negli Stati Uniti. Ed incredibilmente tutto il Partito Democratico si sta allineando alle sue posizioni. Il Comunismo che viene dagli USA, chi l'avrebbe mai detto!

 


Clicca qui per vedere i precedenti »