Circolo Miani - News Correnti




Home | Notizie | Articoli | Notizie flash | Foto | Video | Collegamenti | Scarica | Sondaggi | Contattaci

'L'Eco della Serva'
Fatti e misfatti della settimana

Laminatoio a caldo e “giornalismo” a freddo.
Le sorprese della censura talvolta sono anche divertenti. ..
(Leggi tutta la notizia)


Notizie Flash

Trieste Verde. A cosa diciamo no!
Dicemmo no alla progettata Centrale a Carbone nel Vallone di Muggia, battaglia vinta..
(Leggi tutta la news)


Contenuti
*Circolo Miani
*Ferriera: le analisi della procura
*Questionario medico Ferriera

Dati Accesso
Accesso Richiesto

Nome:
Pass :

Memorizza Dati

Registrati • Password Persa?




Circolo Miani » News Correnti » Page 60

Muggia. Un suicidio annunciato.

» Inviato da valmaura il 8 October, 2021 alle 2:35 pm

Partiamo dalla sinistra, o da quel che ne rimane. Posto il fatto che la crisi risale ai tempi dell'amministrazione Nesladek, di cui la Tarlao era assessore, la scelta di defenestrare la Marzi a pochi mesi dalle elezioni, che qualunque sano di mente avrebbe interpretato, come poi ่ accaduto, come un giudizio negativo sull'operato della sua sindacatura, in cui parte rilevante per๒ aveva avuto il vicesindaco PD Bussani poi candidato a Sindaco, cosa incomprensibile ai pi๙, era il preludio di una sconfitta annunciata.
Io non so se la Marzi abbia bene o male meritato nei suoi oltre cinque anni da sindaco, sapevo solo quello che pubblicava la stampa in cui ho motivata poca fiducia. Le ho parlato in un'unica occasione al telefono per capire le ragioni della sua firma, in rappresentanza del Comune di Muggia, al famigerato Protocollo d'Intesa regionale che spalancava le porte al progetto della nuova Acciaieria a Noghere-Aquilinia. E ne ho tratto l'impressione di una sua inaudita arroganza accompagnata da una completa disinformazione.
Se poi la CGIL, che a Muggia vanta 1300 e passa iscritti, ai suoi incontri in piazza con i candidati sindaci non riesce a portarne alcuno, allora tutto torna.
A suggellare il tutto, ovvero a mettere la pietra tombale sulle residue possibilitเ della sinistra muggesana, ci ha pensato poi il Nesladek, colui che aveva negato al Comune di Trieste la collocazione del mercato Ortofrutticolo alle Noghere perch่ avrebbe comportato, parole sue, un aumento del traffico ed un lavoro supplementare per i vigili urbani, con una dichiarazione a favore della nuova Acciaieria che, per inciso, oltre a tutto il resto provocherเ un costante afflusso di Tir a tutto scapito degli esausti agenti della polizia locale.
Arriviamo al fantasmagorico “Terzo Polo”, che di civico nulla aveva, assommando una pletora di partitini, inesistenti come i Verdi, e ripescando una politica spazzata via ai tempi di Mani Pulite.
I dati sono talmente impietosi, e ve li riproponiamo sotto, che solo grazie ad alcuni sprovveduti fuoriusciti dal Comitato Noghere, la Tarlao ่ riuscita a raggiungere l'obbiettivo che si era prefissa: ovvero conservare il posto in Consiglio comunale. Il suo partner, che cinque anni fa con i 5Stelle aveva conseguito un significativo risultato personale e di Lista, stavolta ha raccolto 5, cinque, soli voti.
E veniamo alle responsabilitเ di chi, credendosi fini strateghi politici ed abboccando in pieno al piano, legittimo sia chiaro, della Tarlao, una persona espressione da quindici e passa anni di questo sistema politico, di conservazione del seggio portano enormi responsabilitเ sul presente e sul futuro della comunitเ muggesana. E qui non mi riferisco ad uno dei candidati minori ma che ha la pesante responsabilitเ di aver coinvolto il movimento civico sorto impetuoso e partecipato come non mai a Muggia nella polemica politichese aprendo ed approfondendo fratture allora inesistenti sulla stampa.
Alla luce dello spoglio elettorale, questi Richelieu delle Noghere hanno raggiunto lo splendido risultato, di salvare si il posto alla Tarlao, ma di sprecare la possibilitเ di eleggere almeno tre consiglieri comunali. Dico almeno perch่ ่ stata proprio la loro azione a sperperare il patrimonio di distanza e diversitเ contenuto nella scelta votata da centinaia di muggesani in piazza di dare vita ad una Lista civica contrapposta al sistema dei partiti, unica che poteva motivare la quasi meta dei concittadini a ritornare alle urne. E dunque li hanno di fatto incoraggiati a non tornare a votare producendo alla fine i risultati di queste elezioni. Dunque i tre consiglieri potenziali che i numeri assegnati da queste votazioni davano, potevano essere in realtเ molti di pi๙.
Una sola considerazione sulla vittoria di Polidori: in queste condizioni chiunque, anche se paracadutato da Marte, avrebbe vinto facile queste elezioni.
Maurizio Fogar.
Ed ora i dati.
“Muggia. Un caso clinico.
Non ci sono parole per commentare la totale dissociazione dalla realtเ.
“Sempre pi๙ elettori che condividono la mia idea”: Tarlao.
Ma di quali elettori sta parlando?
Vediamo i numeri: in queste elezioni la sua Lista Meio Muia ha ricevuto 157 voti, mentre nelle precedenti elezioni del 2016, a sostanziale paritเ di elettori, i voti erano stati 392. Ergo ne ha persi 235.
I suoi alleati di allora, Romano dei 5Stelle, nel 2016 avevano raccolto 660 voti. Oggi gli “altri”della sua coalizione, escluso la lista locale Noghere che le ha salvato il seggio, ne assommano 159, ovvero ben 501 in meno. Ed il povero Romano, consigliere uscente ed uscito dai pentastellati oggi raggranella 5 (cinque) voti di preferenza.
Stesso impietoso confronto se si guardano i voti a Sindaco di oggi e quelli sommati di ieri di Romano e Tarlao.
Fossimo in lei non avremmo tanti motivi per ridere.
Lista civica Muggia



A qualcuno interessa?

» Inviato da valmaura il 8 October, 2021 alle 2:34 pm

“Visite dimezzate e meno interventi: l’effetto Covid sulla sanitเ del Friuli Venezia Giulia”
Tutti sani come pesci da queste parti, a parte il fatto che i pesci hanno smesso da tempo di essere sani.
Ma il titolo della stampa locale trae in inganno: la sanitเ regionale ed in particolare quella triestina era da tempo e tempo in affanno, con chiusura e riduzione delle strutture pubbliche, cancellazione dei posti letto, tagli drastici al personale, e spogliazione dei distretti sanitari territoriali: la decantata medicina sul territorio. Per non parlare poi dei tempi d'attesa per esami e visite specialistiche, nel pubblico si intende che nel privato ่ tutta altra storia.
L'emergenza Covid ha semplicemente aggravato la situazione, anche per gli sbagli commessi dalla dirigenza Asugi, e messo a nudo una crisi esistente da anni.
Ma la domanda vera da porci ่ questa: a qualcuno interessa?
Si, al di fuori dei commenti adirati e dell'elevato numero di lettori in calce alle nostre infinite inchieste, articoli, servizi fotografici su queste nostre pagine.
Pare proprio di no, perch่ Trieste Verde/Lista civica Trieste, che, unica tra tutte le forze politiche presenti alle elezioni, ne aveva fatto un punto prioritario del proprio impegno ่ stata sostanzialmente ignorata dal 43% scarso di cittadini che ha votato e dal prevalente 57% che non lo ha fatto. Dunque non ci appassiona proprio un ballottaggio tra i candidati dei due schieramenti che non hanno speso una parola che sia una su questo argomento cos์ importante per i Triestini.
E francamente ancor meno ce ne importa delle lamentele future che ricordano tanto le chiacchiere al bar tra beoni.
Buona salute, e soprattutto buona fortuna a tutti.



Nota ufficiale della Lista civica Muggia.

» Inviato da valmaura il 7 October, 2021 alle 10:57 am

Ieri sera si ่ svolta al Circolo Miani una bellissima riunione a cui hanno preso parte venti persone, candidati e non, della Lista.
Con votazione unanime ่ stato chiesto, ordinato, a Maurizio Fogar, candidato Sindaco, di accettare l'elezione a consigliere comunale e di svolgere il suo mandato in pienezza.
Ed oggi Maurizio Fogar, invitato dagli uffici comunali, si recherเ in Municipio ad espletare le procedure in merito.
Fogar ha ringraziato gli intervenuti e gli interventi accorati in particolare dei primi due non eletti, ai quali si sarebbe aperta la prospettiva di subentro futuro in caso di sua rinuncia ed ha affermato di augurarsi che cuore e cervello gli permettano di assolvere al meglio delle sue possibilitเ l'incarico ricevuto a favore di tutta la comunitเ muggesana.
Ha comunicato che destinerเ le indennitเ, o gettoni di presenza, previsti per le sue attivitเ istituzionali a favore dell'associazione no profit Circolo Centro Studi Ercole Miani.
E da oggi il neo consigliere si metterเ al lavoro per la realizzazione dei punti programmatici della Lista civica, in particolare quello dei coinvolgimento dei cittadini nella vita e nelle scelte del Comune, e l'intervento su due prioritเ: i servizi sanitari e sociali sul territorio e la lotta alla povertเ ed alla emarginazione.
Ed a breve annuncerเ le prime iniziative concrete, a conclusione di una serie di incontri con le strutture interessate.
Si ่ altres์ stabilito che la Lista si darเ una organizzazione strutturata sul territorio e che si riunirเ almeno una volta al mese per valutare gli sviluppi delle questioni che riguardano il territorio di Muggia e per suggerire proposte che poi il consigliere comunale presenterเ in Municipio ed all'opinione pubblica. Si ่ deciso che i candidati della Lista partecipino tra il pubblico, quando ci๒ sarเ reso possibile dalle norme antiCovid, alle sedute del Consiglio e delle Commissioni, oppure le seguano a distanza via internet, al fine di maturare una adeguata esperienza di governo.
Per ultimo si ่ stabilito di usare la pagina social su Facebook della Lista civica Muggia, come principale strumento di informazione e comunicazione con la cittadinanza ed a tale fine saranno messe in atto le adeguate iniziative di promozione della stessa.
Maurizio Fogar, consigliere comunale della Lista civica Muggia.



Ha vinto il non voto e perso la politica.

» Inviato da valmaura il 5 October, 2021 alle 12:31 pm

Nauseante, almeno per me, leggere i commenti dei politici, vecchi e nuovi, che sono vecchi giเ appena nati, sul post voto.
I numeri parlano chiaro: a Trieste ha votato il 43% scarso degli elettori, perch่ a quel misero 46% ufficiale va sottratto il 3 e passa per cento che ha annullato la scheda o la ha lasciata bianca, tipica forma di rifiuto di molti anziani che pensano viga ancora la norma della “segnatura sulla fedina” di chi non si ่ recato a votare.
Identica sorte per Muggia dove non ่ stato raccolto l'invito a riappropriarsi del proprio futuro e la partecipazione al voto ่ stata analoga alla precedente, anche qui con un 2% abbondante di schede bianche e nulle. Ma su questa realtเ, poich้ coinvolto in prima persona, mi riservo di tornare in seguito.
Dunque una disfatta per questa politica che non sa riformarsi.
E il futuro non ่ per nulla roseo.
Maurizio Fogar.



Ma stiano zitti!

» Inviato da valmaura il 3 October, 2021 alle 12:41 pm

Il giornalismo contende al meretricio il primato di “mestiere pi๙ antico del mondo” ed ai politici il gradino pi๙ basso di disistima nelle statistiche.
Ora che la Rai regionale, con gli stipendi pi๙ lauti della categoria, faccia la vergine offesa per essere oggetto delle critiche, anche pesanti e colorite, dei cittadini che sfilano in corteo fa veramente scompisciare.
Loro, pagati dai cittadini coattamente con la tassa-canone, molto spesso assunti su “segnalazioni” di politici, in un ente totalmente appaltato al sistema dei partiti, con un orario e modalitเ che si stenta a definire lavoro se paragonato a quello di chi sta alla catena di montaggio e che concorre a pagar loro lo stipendio.
Loro che sono nei TG un abituale megafono dei potenti, politici ed economici non fa differenza alcuna e che esercitano una violenza istituzionale altissima non dando spazio a chi sta fuori da questa vipperia, protestano e si indignano, loro!
Mao con la sua rivoluzione culturale ebbe molte colpe ma una la azzecc๒: mandare i burocrati a spalare letame nei campi. Una ricetta che forse potrebbe essere ripresa per lorsignori ed anche i premi di “buon giornalismo” che si assegnano tra di loro potrebbero essere sostituiti da una stagionata “Boazza”, a simbolo di una categoria che ่ tra le prime responsabili dei mali italiani.
Teodor




« Precedente • Pagina 1 • Pagina 2 • Pagina 3 • Pagina 4 • Pagina 5 • Pagina 6 • Pagina 7 • Pagina 8 • Pagina 9 • Pagina 10 • Pagina 11 • Pagina 12 • Pagina 13 • Pagina 14 • Pagina 15 • Pagina 16 • Pagina 17 • Pagina 18 • Pagina 19 • Pagina 20 • Pagina 21 • Pagina 22 • Pagina 23 • Pagina 24 • Pagina 25 • Pagina 26 • Pagina 27 • Pagina 28 • Pagina 29 • Pagina 30 • Pagina 31 • Pagina 32 • Pagina 33 • Pagina 34 • Pagina 35 • Pagina 36 • Pagina 37 • Pagina 38 • Pagina 39 • Pagina 40 • Pagina 41 • Pagina 42 • Pagina 43 • Pagina 44 • Pagina 45 • Pagina 46 • Pagina 47 • Pagina 48 • Pagina 49 • Pagina 50 • Pagina 51 • Pagina 52 • Pagina 53 • Pagina 54 • Pagina 55 • Pagina 56 • Pagina 57 • Pagina 58 • Pagina 59 • Pagina 60 • Pagina 61 • Pagina 62 • Pagina 63 • Pagina 64 • Pagina 65 • Pagina 66 • Pagina 67 • Pagina 68 • Pagina 69 • Pagina 70 • Pagina 71 • Pagina 72 • Pagina 73 • Pagina 74 • Pagina 75 • Pagina 76 • Pagina 77 • Pagina 78 • Pagina 79 • Pagina 80 • Pagina 81 • Pagina 82 • Pagina 83 • Pagina 84 • Pagina 85 • Pagina 86 • Pagina 87 • Pagina 88 • Pagina 89 • Pagina 90 • Pagina 91 • Pagina 92 • Pagina 93 • Pagina 94 • Pagina 95 • Pagina 96 • Pagina 97 • Pagina 98 • Pagina 99 • Pagina 100 • Pagina 101 • Pagina 102 • Pagina 103 • Pagina 104 • Pagina 105 • Pagina 106 • Pagina 107 • Pagina 108 • Pagina 109 • Pagina 110 • Pagina 111 • Pagina 112 • Pagina 113 • Pagina 114 • Pagina 115 • Pagina 116 • Pagina 117 • Pagina 118 • Pagina 119 • Pagina 120 • Pagina 121 • Pagina 122 • Pagina 123 • Pagina 124 • Pagina 125 • Pagina 126 • Pagina 127 • Pagina 128 • Pagina 129 • Pagina 130 • Pagina 131 • Pagina 132 • Pagina 133 • Pagina 134 • Pagina 135 • Pagina 136 • Pagina 137 • Pagina 138 • Pagina 139 • Pagina 140 • Pagina 141 • Pagina 142 • Pagina 143 • Pagina 144 • Pagina 145 • Pagina 146 • Pagina 147 • Pagina 148 • Pagina 149 • Pagina 150 • Pagina 151 • Pagina 152 • Pagina 153 • Pagina 154 • Pagina 155 • Pagina 156 • Pagina 157 • Pagina 158 • Pagina 159 • Pagina 160 • Pagina 161 • Pagina 162 • Pagina 163 • Pagina 164 • Pagina 165 • Pagina 166 • Pagina 167 • Pagina 168 • Pagina 169 • Pagina 170 • Pagina 171 • Pagina 172 • Pagina 173 • Pagina 174 • Pagina 175 • Pagina 176 • Pagina 177 • Pagina 178 • Pagina 179 • Pagina 180 • Pagina 181 • Pagina 182 • Pagina 183 • Pagina 184 • Pagina 185 • Pagina 186 • Pagina 187 • Pagina 188 • Pagina 189 • Pagina 190 • Pagina 191 • Pagina 192 • Pagina 193 • Pagina 194 • Pagina 195 • Pagina 196 • Pagina 197 • Pagina 198 • Pagina 199 • Pagina 200 • Pagina 201 • Pagina 202 • Pagina 203 • Pagina 204 • Pagina 205 • Pagina 206 • Pagina 207 • Pagina 208 • Pagina 209 • Pagina 210 • Pagina 211 • Pagina 212 • Pagina 213 • Pagina 214 • Pagina 215 • Pagina 216 • Pagina 217 • Pagina 218 • Pagina 219 • Pagina 220 • Pagina 221 • Pagina 222 • Pagina 223 • Pagina 224 • Pagina 225 • Pagina 226 • Pagina 227 • Pagina 228 • Pagina 229 • Pagina 230 • Pagina 231 • Pagina 232 • Pagina 233 • Pagina 234 • Pagina 235 • Pagina 236 • Pagina 237 • Pagina 238 • Pagina 239 • Pagina 240 • Pagina 241 • Pagina 242 • Pagina 243 • Pagina 244 • Pagina 245 • Pagina 246 • Pagina 247 • Pagina 248 • Pagina 249 • Pagina 250 • Pagina 251 • Pagina 252 • Pagina 253 • Pagina 254 • Pagina 255 • Pagina 256 • Pagina 257 • Pagina 258 • Pagina 259 • Pagina 260 • Pagina 261 • Pagina 262 • Pagina 263 • Pagina 264 • Pagina 265 • Pagina 266 • Pagina 267 • Pagina 268 • Pagina 269 • Pagina 270 • Pagina 271 • Pagina 272 • Pagina 273 • Pagina 274 • Pagina 275 • Pagina 276 • Pagina 277 • Pagina 278 • Pagina 279 • Pagina 280 • Pagina 281 • Pagina 282 • Pagina 283 • Pagina 284 • Pagina 285 • Pagina 286 • Pagina 287 • Pagina 288 • Pagina 289 • Pagina 290 • Pagina 291 • Pagina 292 • Pagina 293 • Pagina 294 • Pagina 295 • Pagina 296 • Pagina 297 • Pagina 298 • Pagina 299 • Pagina 300 • Pagina 301 • Pagina 302 • Pagina 303 • Pagina 304 • Pagina 305 • Pagina 306 • Pagina 307 • Pagina 308 • Pagina 309 • Pagina 310 • Pagina 311 • Pagina 312 • Pagina 313 • Pagina 314 • Pagina 315 • Pagina 316 • Pagina 317 • Pagina 318 • Pagina 319 • Pagina 320 • Pagina 321 • Pagina 322 • Pagina 323 • Pagina 324 • Pagina 325 • Pagina 326 • Pagina 327 • Pagina 328 • Pagina 329 • Pagina 330 • Pagina 331 • Pagina 332 • Pagina 333 • Pagina 334 • Pagina 335 • Pagina 336 • Pagina 337 • Pagina 338 • Pagina 339 • Pagina 340 • Pagina 341 • Pagina 342 • Pagina 343 • Pagina 344 • Pagina 345 • Pagina 346 • Pagina 347 • Pagina 348 • Pagina 349 • Pagina 350 • Pagina 351 • Pagina 352 • Pagina 353 • Pagina 354 • Pagina 355 • Pagina 356 • Pagina 357 • Pagina 358 • Pagina 359 • Pagina 360 • Pagina 361 • Pagina 362 • Pagina 363 • Pagina 364 • Pagina 365 • Pagina 366 • Pagina 367 • Pagina 368 • Pagina 369 • Pagina 370 • Pagina 371 • Pagina 372 • Pagina 373 • Pagina 374 • Pagina 375 • Pagina 376 • Pagina 377 • Pagina 378 • Pagina 379 • Pagina 380 • Pagina 381 • Pagina 382 • Pagina 383 • Pagina 384 • Pagina 385 • Pagina 386 • Pagina 387 • Pagina 388 • Pagina 389 • Pagina 390 • Pagina 391 • Pagina 392 • Pagina 393 • Pagina 394 • Pagina 395 • Pagina 396 • Pagina 397 • Pagina 398 • Pagina 399 • Pagina 400 • Pagina 401 • Pagina 402 • Pagina 403 • Pagina 404 • Pagina 405 • Pagina 406 • Pagina 407 • Pagina 408 • Pagina 409 • Pagina 410 • Prossima »


MeteoSat
Previsioni Oggi Previsioni Domani Previsioni DopoDomani
Copyright ฉ 2005 by Circolo Miani.
Powered by: Kreativamente.3go.it - 8 August, 2022 - 9:43 am - Visitatori Totali Nr.