Circolo Miani - News Correnti




Home | Notizie | Articoli | Notizie flash | Foto | Video | Collegamenti | Scarica | Sondaggi | Contattaci

'L'Eco della Serva'
Fatti e misfatti della settimana

Laminatoio a caldo e “giornalismo” a freddo.
Le sorprese della censura talvolta sono anche divertenti. ..
(Leggi tutta la notizia)


Notizie Flash

Trieste Verde. A cosa diciamo no!
Dicemmo no alla progettata Centrale a Carbone nel Vallone di Muggia, battaglia vinta..
(Leggi tutta la news)


Contenuti
*Circolo Miani
*Ferriera: le analisi della procura
*Questionario medico Ferriera

Dati Accesso
Accesso Richiesto

Nome:
Pass :

Memorizza Dati

Registrati • Password Persa?




Circolo Miani » News Correnti » Page 50

Ovovia in Porto Vecchio. Ora si che siamo rassicurati e tranquilli!

» Inviato da valmaura il 11 December, 2021 alle 1:09 pm

“Il direttore del competente (!) Dipartimento del Comune, Giulio Bernetti, ha sostenuto che «il progetto θ stato redatto con il supporto di professionisti esperti»”.
Bene: non saranno il macellaio sotto casa, o il fioraio di via Battisti ad occuparsene.
Ma un attimo: ci assale un dubbio. Mica saranno gli stessi “professionisti esperti” che hanno cosμ brillantemente gestito i progetti dei lavori di Canale Ponterosso, del Tram di Opicina e via andando?
Ma lo fanno ancora parlare quest'uomo?
A proposito, dovrebbero aggiornare le statistiche sui giorni di funzionamento, e di incasso, della futura Ovovia, che quelli di fermo per Bora se li sono giΰ bruciati in un trimestre, e l'inverno θ appena alle porte.
Piω che un “direttore competente” qui ci vorrebbe il divino Otelma.
Teodor.
Nella foto: “professionisti esperti” al lavoro.



Trieste, solita fuffa.

» Inviato da valmaura il 9 December, 2021 alle 12:52 pm

Come volevasi dimostrare in Comune nulla θ cambiato.
Da parte della maggioranza si va avanti tagliando alberi, disinteressandosi della Sanitΰ cittadina, mettendo in vendita tutto il vendibile ed anche oltre - a proposito che fate della ex scuola elementare De Amicis di via Combi? - trastullandosi sulla Piscina Terapeutica, sull'eterno trasferimento del mercato ortofrutticolo, per non parlare di quello ittico, sugli inquietanti silenzi sui cantieri, abortito assai male quello sul Canale Ponterosso, e sul Tram di Opicina, e la ex Fiera?
Insomma tutto nella norma. Ma anche le “nuove”, sempre detto con “pardon”, opposizioni sembrano gli ectoplasmi di prima.
Hanno perso tutti nelle periferie, in particolare hanno subito un disastro elettorale nella Settima Circoscrizione che va da Chiarbola ad Aquilinia, ed a San Giacomo-Barriera, che hanno salvato il Dipiazza quater, e stanno a cazzeggiare sul nome del Vice Presidente dell'Aula consiliare, un incarico che conta come il due di Coppe quando Briscola θ Bastoni.
Dunque nulla di nuovo sul fronte Orientale e Dipiazza puς tranquillamente giocare con la sua Ovovia.
Siamo preoccupati: θ da un po' che non tengono i soliti convegni tra dotti intellettuali al caffθ San Marco, finiti gli spiccioli?
Teodor.



Giovedμ 16 dicembre.

» Inviato da valmaura il 9 December, 2021 alle 12:08 pm

Sala Millo, piazza della Repubblica 4, a Muggia, giovedμ 16 dicembre con inizio alle ore 17, incontro con i cittadini promosso dalla Lista civica Muggia, Gruppo consiliare.
In questa occasione il Consigliere comunale Maurizio Fogar illustrerΰ l'intensa attivitΰ finora svolta in Comune, dove l'ultima seduta del Consiglio per l'anno 2021 θ convocata per lunedμ 20 con all'ordine del giorno mozioni ed interpellanze presentate su nostra iniziativa.
Si discuterΰ poi delle prossime attivitΰ del nostro Consigliere/Gruppo che apriranno il prossimo anno amministrativo in Comune, con particolare rilevanza sulla Siot e sugli amici dell'uomo, ovvero i compagni della nostra vita al cui benessere e salute teniamo come ad uno di famiglia.
Di particolare riguardo sarΰ poi l'iniziativa a cui stiamo lavorando da mesi, ovvero una efficace lotta alla emergenza povertΰ che coinvolge sempre piω Muggesani, offrendo aiuti economici e soluzioni concrete.
Siamo partiti con il passo giusto, interpretando appieno il ruolo di una Lista civica, la piω votata alle ultime elezioni, che opera senza pregiudiziali di schieramento partitico o di tipo ideologico, ma si impegna per risolvere i problemi concreti della nostra comunitΰ.
Salute, qualitΰ della vita, benessere e felicitΰ, futuro del nostro territorio e lavoro non possono essere letti sotto una lente ideologica e di parte, con divisioni e polemiche pregiudiziali, che arrecano solo nocumento alla soluzione dei problemi della nostra comunitΰ.
Dunque noi operiamo cosμ, e se ce lo permettete, cerchiamo di farlo con la massima competenza possibile, che di ciarlatani un tanto al chilo la politica italiana e locale ne θ piena, ed i risultati purtroppo di vedono.
Decenni or sono il cancelliere socialista tedesco Willy Brandt rispondendo ad una domanda di Enzo Biagi che lo intervistava rispose che: “O la politica serve a fare star meglio le persone, o non θ politica, θ tutta altra cosa”.
Ecco noi ci ispiriamo a questo, e scusateci se θ poco. Ed a livello locale a quella bellissima figura di Sindaco che fu Gastone Millo a cui saggiamente θ stata intitolata la sala dove ci incontreremo.
Maurizio Fogar, consigliere comunale.



Laminatoio-Acciaieria Noghere.

» Inviato da valmaura il 3 December, 2021 alle 12:18 pm

Partiamo dai fatti incontrovertibili.
La questione e le informazioni, come tutte le assemblee sul territorio, sono state sollevate, diffuse ed organizzate dal Circolo Miani, cosμ come dal Circolo θ partito l'invito ai residenti di Muggia di organizzarsi sul territorio.
E' stato il Presidente del Circolo Miani, Maurizio Fogar, che oltre a ricercare e pubblicare tutte le documentazioni in merito e ad approfondire rischi ed impatto ambientale del progettato stabilimento, ad essere relatore in tutte le iniziative (sette manifestazioni) promosse a Muggia.
E' stato Maurizio Fogar a presentare e firmare la denuncia in Procura della Repubblica sulla violazione della legge, anzi leggi a partire dalla Costituzione, insita nel Protocollo regionale sottoscritto anche dal Comune di Muggia, per quanto stabilito nell'articolo 8 dello stesso: “Obblighi di riservatezza” dove i sottoscrittori, quattro enti pubblici su sei firmatari, si impegnano a mantenere riservate le informazioni sul progetto.
Da questo movimento, su scelta votata da centinaia di persone alla manifestazione svoltasi ai Giardini Europa, θ nata la Lista civica Muggia, distinta e distante da questa politica.
Lista che θ stata la piω votata “civica” tra quelle concorrenti alle recenti elezioni.
Politica che tutta, nessuno escluso anche a Muggia, aveva espresso condivisione, soddisfazione verso questo progetto, senza dissenso alcuno almeno fino a giugno di quest'anno.
Basta rivedersi il video dell'audizione in Comune di Zeno D'Agostino e la cronaca riportata sul Piccolo il giorno dopo.
Da settembre in poi alcuna novitΰ θ emersa su questa infelice idea, a parte le periodiche dichiarazioni sulla stampa del Gruppo Danieli interessato a guadagnare un centinaio di milioni nel vendere agli ucraini di Metinvest, giΰ operanti assieme con un impianto gemello a San Giorgio di Nogaro, i macchinari necessari a realizzarlo, e di una politica in cerca di pubblicitΰ e servaggio ai “poteri forti”.
Se ne riparlerΰ dunque a febbraio 2022 se e quando emergeranno novitΰ, a voler essere assai ottimisti.
E la contesa, ed il confronto avverrΰ specificatamente sulle questione tecniche e sul forte impatto ambientale, come giΰ emerso per San Giorgio di Nogaro.
Per tali ragioni il consigliere comunale della Lista civica Muggia si θ astenuto nelle votazioni sulle tre mozioni discusse ieri in Consiglio comunale.
Nel caso delle prime due, quelle firmate da Bussani e Surian, esse contenevano indicazioni certamente condivisibili, sulla informazione, consultazione e trasparenza nei confronti dei cittadini sulle iniziative future dell'amministrazione comunale in merito.
Peccato che tale metodo non fu mai applicato dalla precedente amministrazione di cui il PD era l'asse portante ed il non averlo fatto ha inciso profondamente sugli esiti del voto alle recenti comunali.
Pertanto, apprezzando il “ravvedimento operoso” rappresentato da queste due mozioni, il consigliere Fogar ha annunciato la sua astensione.
Sulla terza, quella a firma Filippi e Tarlao, di cui nessuno era stato informato prima, nι sulla quale era stata chiesta condivisione alcuna, era evidente a tutti che essa non era funzionale a risolvere la questione ed a porre le basi ad un ampio coinvolgimento del Comune a tutela dei Muggesani, e non solo, ma una bandierina piantata per testimoniare la propria esistenza in vita. Un gesto politicamente controproducente ai fini di tutelare salute, menzionata una sola volta di sfuggita nel lungo testo, qualitΰ della vita ed interessi dei cittadini. Che mischiava premesse poco utili come richiami alle iniziative recentemente fallite del G20, del Consiglio d'Europa e del Cop26, considerate unanimamente dagli stessi promotori e dalla stampa internazionale dei flop colossali, a vicende che nulla hanno a che fare come la questione AdriaPort, ad una superficialissima disanima dei rischi ambientali, dove ad esempio non figurava mai menzionato il gravissimo inquinamento acustico (determinato dalla Regione per l'impianto gemello di San Giorgio in funzione da alcuni anni ad 80 decibel sulle 24ore), sulle emissioni piω pericolose per la salute di Ossidi di Zolfo (Acido Solforico) ed Azoto, sui depositi a cielo aperto degli scarti di lavorazione e dei cumuli di fanghi di depurazione, sul vorace consumo di acqua, energia elettrica e gas Metano, sullo sciupio incredibile del territorio (1200 metri quadri a lavoratore).
Dunque un atto politico suicida che portava solo nocumento alla causa dei cittadini per altro senza alcuna giustificazione temporale come indicato sopra.
Per tale motivo, e solo riconoscendo le buone intenzioni, di cui notoriamente perς θ lastricata la strada che porta all'Inferno, il consigliere Fogar si θ astenuto, mentre tutti gli altri presenti hanno votato contro.
Un sommesso consiglio, vedetevi la cronaca dei lavori del Consiglio nel video.



Rozzi macellai del verde urbano.

» Inviato da valmaura il 30 November, 2021 alle 2:09 pm

Come preannunciato θ in corso un rapido diradamento-abbattimento di alberature nell'area di viale Romolo Gessi-Sant'Andrea.
Stamane stanno tagliando, quando non spezzando e strappando un boschetto di alti allori che proteggeva con il suo profumo e la sua presenza verde i frequentatori, soprattutto bambini e famiglie nella area limitrofa a fontana e giochi. Costituiva una barriera almeno parziale al forte inquinamento acustico provocato dall'intensissimo traffico, anche di Tir, della sottostante via di Campo Marzio e conteneva e filtrava lo smog e le emissioni dei tubi di scappamento, oltre a lenire la calura estiva.
Via, sparito tutto, θ perchθ?
Non creava attentato alcuno alla sicurezza, non erano piante a “rischio schianto” come spesso descritto sulle “perizie a vista” fatte dagli “esperti”, del Comune o piω spesso delle ditte private di segaboschi.
Ma θ giusto cosμ, un altro passo in avanti verso la nostra catastrofe, tanto i Triestini, θ triste dirlo, se lo meritano appieno.
E stentiamo a capire le ragioni per cui ancora ne scriviamo.

 





« Precedente • Pagina 1 • Pagina 2 • Pagina 3 • Pagina 4 • Pagina 5 • Pagina 6 • Pagina 7 • Pagina 8 • Pagina 9 • Pagina 10 • Pagina 11 • Pagina 12 • Pagina 13 • Pagina 14 • Pagina 15 • Pagina 16 • Pagina 17 • Pagina 18 • Pagina 19 • Pagina 20 • Pagina 21 • Pagina 22 • Pagina 23 • Pagina 24 • Pagina 25 • Pagina 26 • Pagina 27 • Pagina 28 • Pagina 29 • Pagina 30 • Pagina 31 • Pagina 32 • Pagina 33 • Pagina 34 • Pagina 35 • Pagina 36 • Pagina 37 • Pagina 38 • Pagina 39 • Pagina 40 • Pagina 41 • Pagina 42 • Pagina 43 • Pagina 44 • Pagina 45 • Pagina 46 • Pagina 47 • Pagina 48 • Pagina 49 • Pagina 50 • Pagina 51 • Pagina 52 • Pagina 53 • Pagina 54 • Pagina 55 • Pagina 56 • Pagina 57 • Pagina 58 • Pagina 59 • Pagina 60 • Pagina 61 • Pagina 62 • Pagina 63 • Pagina 64 • Pagina 65 • Pagina 66 • Pagina 67 • Pagina 68 • Pagina 69 • Pagina 70 • Pagina 71 • Pagina 72 • Pagina 73 • Pagina 74 • Pagina 75 • Pagina 76 • Pagina 77 • Pagina 78 • Pagina 79 • Pagina 80 • Pagina 81 • Pagina 82 • Pagina 83 • Pagina 84 • Pagina 85 • Pagina 86 • Pagina 87 • Pagina 88 • Pagina 89 • Pagina 90 • Pagina 91 • Pagina 92 • Pagina 93 • Pagina 94 • Pagina 95 • Pagina 96 • Pagina 97 • Pagina 98 • Pagina 99 • Pagina 100 • Pagina 101 • Pagina 102 • Pagina 103 • Pagina 104 • Pagina 105 • Pagina 106 • Pagina 107 • Pagina 108 • Pagina 109 • Pagina 110 • Pagina 111 • Pagina 112 • Pagina 113 • Pagina 114 • Pagina 115 • Pagina 116 • Pagina 117 • Pagina 118 • Pagina 119 • Pagina 120 • Pagina 121 • Pagina 122 • Pagina 123 • Pagina 124 • Pagina 125 • Pagina 126 • Pagina 127 • Pagina 128 • Pagina 129 • Pagina 130 • Pagina 131 • Pagina 132 • Pagina 133 • Pagina 134 • Pagina 135 • Pagina 136 • Pagina 137 • Pagina 138 • Pagina 139 • Pagina 140 • Pagina 141 • Pagina 142 • Pagina 143 • Pagina 144 • Pagina 145 • Pagina 146 • Pagina 147 • Pagina 148 • Pagina 149 • Pagina 150 • Pagina 151 • Pagina 152 • Pagina 153 • Pagina 154 • Pagina 155 • Pagina 156 • Pagina 157 • Pagina 158 • Pagina 159 • Pagina 160 • Pagina 161 • Pagina 162 • Pagina 163 • Pagina 164 • Pagina 165 • Pagina 166 • Pagina 167 • Pagina 168 • Pagina 169 • Pagina 170 • Pagina 171 • Pagina 172 • Pagina 173 • Pagina 174 • Pagina 175 • Pagina 176 • Pagina 177 • Pagina 178 • Pagina 179 • Pagina 180 • Pagina 181 • Pagina 182 • Pagina 183 • Pagina 184 • Pagina 185 • Pagina 186 • Pagina 187 • Pagina 188 • Pagina 189 • Pagina 190 • Pagina 191 • Pagina 192 • Pagina 193 • Pagina 194 • Pagina 195 • Pagina 196 • Pagina 197 • Pagina 198 • Pagina 199 • Pagina 200 • Pagina 201 • Pagina 202 • Pagina 203 • Pagina 204 • Pagina 205 • Pagina 206 • Pagina 207 • Pagina 208 • Pagina 209 • Pagina 210 • Pagina 211 • Pagina 212 • Pagina 213 • Pagina 214 • Pagina 215 • Pagina 216 • Pagina 217 • Pagina 218 • Pagina 219 • Pagina 220 • Pagina 221 • Pagina 222 • Pagina 223 • Pagina 224 • Pagina 225 • Pagina 226 • Pagina 227 • Pagina 228 • Pagina 229 • Pagina 230 • Pagina 231 • Pagina 232 • Pagina 233 • Pagina 234 • Pagina 235 • Pagina 236 • Pagina 237 • Pagina 238 • Pagina 239 • Pagina 240 • Pagina 241 • Pagina 242 • Pagina 243 • Pagina 244 • Pagina 245 • Pagina 246 • Pagina 247 • Pagina 248 • Pagina 249 • Pagina 250 • Pagina 251 • Pagina 252 • Pagina 253 • Pagina 254 • Pagina 255 • Pagina 256 • Pagina 257 • Pagina 258 • Pagina 259 • Pagina 260 • Pagina 261 • Pagina 262 • Pagina 263 • Pagina 264 • Pagina 265 • Pagina 266 • Pagina 267 • Pagina 268 • Pagina 269 • Pagina 270 • Pagina 271 • Pagina 272 • Pagina 273 • Pagina 274 • Pagina 275 • Pagina 276 • Pagina 277 • Pagina 278 • Pagina 279 • Pagina 280 • Pagina 281 • Pagina 282 • Pagina 283 • Pagina 284 • Pagina 285 • Pagina 286 • Pagina 287 • Pagina 288 • Pagina 289 • Pagina 290 • Pagina 291 • Pagina 292 • Pagina 293 • Pagina 294 • Pagina 295 • Pagina 296 • Pagina 297 • Pagina 298 • Pagina 299 • Pagina 300 • Pagina 301 • Pagina 302 • Pagina 303 • Pagina 304 • Pagina 305 • Pagina 306 • Pagina 307 • Pagina 308 • Pagina 309 • Pagina 310 • Pagina 311 • Pagina 312 • Pagina 313 • Pagina 314 • Pagina 315 • Pagina 316 • Pagina 317 • Pagina 318 • Pagina 319 • Pagina 320 • Pagina 321 • Pagina 322 • Pagina 323 • Pagina 324 • Pagina 325 • Pagina 326 • Pagina 327 • Pagina 328 • Pagina 329 • Pagina 330 • Pagina 331 • Pagina 332 • Pagina 333 • Pagina 334 • Pagina 335 • Pagina 336 • Pagina 337 • Pagina 338 • Pagina 339 • Pagina 340 • Pagina 341 • Pagina 342 • Pagina 343 • Pagina 344 • Pagina 345 • Pagina 346 • Pagina 347 • Pagina 348 • Pagina 349 • Pagina 350 • Pagina 351 • Pagina 352 • Pagina 353 • Pagina 354 • Pagina 355 • Pagina 356 • Pagina 357 • Pagina 358 • Pagina 359 • Pagina 360 • Pagina 361 • Pagina 362 • Pagina 363 • Pagina 364 • Pagina 365 • Pagina 366 • Pagina 367 • Pagina 368 • Pagina 369 • Pagina 370 • Pagina 371 • Pagina 372 • Pagina 373 • Pagina 374 • Pagina 375 • Pagina 376 • Pagina 377 • Pagina 378 • Pagina 379 • Pagina 380 • Pagina 381 • Pagina 382 • Pagina 383 • Pagina 384 • Pagina 385 • Pagina 386 • Pagina 387 • Pagina 388 • Pagina 389 • Pagina 390 • Pagina 391 • Pagina 392 • Pagina 393 • Pagina 394 • Pagina 395 • Pagina 396 • Pagina 397 • Pagina 398 • Pagina 399 • Pagina 400 • Pagina 401 • Pagina 402 • Pagina 403 • Pagina 404 • Pagina 405 • Pagina 406 • Pagina 407 • Pagina 408 • Pagina 409 • Pagina 410 • Prossima »


MeteoSat
Previsioni Oggi Previsioni Domani Previsioni DopoDomani
Copyright © 2005 by Circolo Miani.
Powered by: Kreativamente.3go.it - 8 August, 2022 - 9:53 pm - Visitatori Totali Nr.