Circolo Miani - News Correnti




Home | Notizie | Articoli | Notizie flash | Foto | Video | Collegamenti | Scarica | Sondaggi | Contattaci

'L'Eco della Serva'
Fatti e misfatti della settimana

Laminatoio a caldo e “giornalismo” a freddo.
Le sorprese della censura talvolta sono anche divertenti. ..
(Leggi tutta la notizia)


Notizie Flash

Trieste Verde. A cosa diciamo no!
Dicemmo no alla progettata Centrale a Carbone nel Vallone di Muggia, battaglia vinta..
(Leggi tutta la news)


Contenuti
*Circolo Miani
*Ferriera: le analisi della procura
*Questionario medico Ferriera

Dati Accesso
Accesso Richiesto

Nome:
Pass :

Memorizza Dati

RegistratiPassword Persa?




Circolo Miani » News Correnti » Page 49

Diamoci una mossa!

» Inviato da valmaura il 7 June, 2021 alle 12:51 pm

Allora lorsignore/i vogliono rimboccarsi le maniche?
E tutelare i loro veri interessi invece di stare alla finestra?
No, giusto per saperlo se merita che si continui a farci il fondoschiena per una comunità di pigri e rassegnati.
Ed allora datevi una mossa che non ci servono pacche sulle spalle ma vedervi al nostro fianco non solo quando si tratti di scrivere il solito commentino di “fuoco e fiamme” ma anche quando giornalmente, settimanalmente, mensilmente ci si ritrova ed ognuno porta il contributo che può.
O ci avete scambiato per un solitario principe azzurro che si batte per il gusto di farlo, e magari anche a vostro vantaggio.
La questione non funziona così, e pertanto uscite dalla letargia e tra tutti gli impegni e le incombenze personali che uno ha, anche noi sapete, o trovate il tempo di difendere la vostra salute, la vostra qualità della vita, il futuro vostro e dei vostri cari, o altrimenti è inutile continuare: lo diciamo per noi che non viviamo di e per le elezioni.
Pertanto recuperate dignità, orgoglio e coerenza e fatevi avanti: partecipate agli incontri, aiutate a diffondere le nostre pagine sui Social, mettete e fate mettere il “Mi Piace alle nostre Pagine a partire dalla principale, Circolo Miani, perchè anche questi numeri sono importanti soprattutto agli occhi di chi non ci vuole bene, offritevi di distribuire vicino a casa vostra i volantini per informare i residenti, e se proprio vi riesce destinate il vostro 5X1000 al Circolo Miani, che vi costa la fatica di una firma.
A proposito viste le ben note ragioni che ci hanno spinto a costruire la Lista Civica Trieste Verde, che se non assumiamo il controllo dello strumento (Comune) da cui passano tutte le decisioni, o quasi, che ci riguardano, lamentarsi poi vita natural durante serve a nulla, fatevi avanti e date la vostra disponibilità a candidarvi per il Consiglio comunale e per i sette Consigli circoscrizionali.
Che le buone idee camminano sulle gambe delle persone e non per opera dello Spirito Santo.
Teodor.



Un'orgia “Green” si abbatte su Trieste.

» Inviato da valmaura il 4 June, 2021 alle 10:57 am

Si è appena concluso un convegno dai nomi importanti, con qualche eccezione locale che ne ha fortemente abbassato il punteggio.
In ogni due parole, stampate e trasmesse, compariva la parola “green” spesso in coppia con “sviluppo” con date annunciate di realizzazione, poche per la verità, ed anche sostanzialmente inutili ed al limite del ridicolo e del controsenso: il “2050” come traguardo per la “decarbonizzazione” come annunciato dal Ministro per la “Transizione” (l'Ecologica, per quanto visto finora, vedi Ilva Taranto, è meglio metterla tra parentesi).
Ma una domanda ci sorge spontanea, che senso ha parlare di Porto “green”, se da mesi, come richiesto invano da Circolo Miani e Trieste Verde, il Presidente dell'Autorità Portuale non è riuscito, in attesa del “sol dell'avvenire”(la decantata elettrificazione senza data di tutte le banchine portuali), neppure a far spegnere i motori alle quattro mega navi “bianche” parcheggiate a Trieste i cui fumaioli eruttavano 24ore su 24, allacciandole all'energia elettrica per far funzionare i servizi di bordo. O se, sempre per rimanere in ambito portuale, rimane irrisolta ed aggravata la questione della emissione sistematica dei miasmi di “benzina marcia” da parte della Siot.
Oppure ancora se un segreto ed un silenzio totale permangono sui lavori di rifacimento ferroviario e stradale, ed i dragaggi, previsti nell'area Ferriera, impestata per ogni centimetro quadro, a terra ed in mare, dei peggiori inquinanti cancerogeni.
Idem dicasi per i dragaggi a mare nel Canale industriale e fronte ex Aquila, o su quel mega progetto annunciato della Acciaieria, di cui non si conosce pressochè nulla se non il “pupolo” geografico, ed il fatto che per impiegare in un lontano domani 400 lavoratori si occupino 480.000 metri quadri alle Noghere: 1200 per dipendente ! A ridosso di una zona abitata, per di più.
Poi si scopre che il Comune di Trieste, sempre “green” impone il segreto, ovvero le porte chiuse a pubblico e stampa, sulla discussione del rinnovo dell'appalto, in ritardo di due anni: more solito per Trieste, dell'illuminazione pubblica. Se qualcuno è in grado di spiegarci il “segreto industriale” che sta dietro all'accensione dei lampioni pubblici stradali, gliene saremmo eternamente grati.
Ma parlate come mangiate, e deve essere molto male vista la sbobba che la nostra comunità deve sopportare.
Trieste Verde.



Pensate di venire e partecipare?

» Inviato da valmaura il 4 June, 2021 alle 10:55 am

Sabato 5 giugno, alle ore 11, nella sede (g.c.) del Circolo Miani, a Trieste in via Valmaura 77, incontro pubblico di Trieste Verde dedicato all'emergenza Siot.
In questi giorni i residenti, e sono decine e decine di migliaia di persone, tra i quartieri di Chiarbola, Servola, Valmaura e Monte San Pantaleone, per quel che noi abbiamo verificato, sono stati avvolti da una camera a gas di benzenidi (scusate il neologismo, ma se preferite: "Benzina Marcia") che faceva venire il voltastomaco, penetrava nelle case e nelle macchine, anche se con i vetri chiusi.
Questa emergenza purtroppo non è nuova, come ben sanno anche gli abitanti di San Dorligo ed Aquilinia, da un lato, e quelli di San Vito-Campi Elisi dall'altro.
Da anni, ma intensificatisi nell'ultimo anno, i miasmi che a seconda dei venti investono varie e vaste zone di Trieste, intesa come provincia, chiaramente riconducibili alla Siot per lo spiccato e caratterizzante tanfo, sono al centro di ripetute richieste di intervento, le ultime indirizzate al Presidente dell'Autorità Portuale, da parte del Circolo Miani ed ora di Trieste Verde.
Ieri dal primo pomeriggio in poi l'aria da Chiarbola a San Sabba era letteralmente irrespirabile e rivoltante.
Mentre i vertici della Siot continuano a decantare il loro operato in realtà, per non investire relativamente pochi quattrini dei loro immensi ricavi, trattano Trieste alla stregua di una città da quarto mondo, insomma poco più di colonia africana del secolo scorso, con un disprezzo assoluto verso il disagio causato alla nostra comunità.
A cui vanno per di più aggiunti i miasmi in uscita dal “nuovo” Depuratore fognario cittadino, costatoci la bellezza di 55 milioni per ottenere questo bel risultato.
Nel corso dell'incontro verrà altresì presentata la denuncia depositata oggi in Procura della Repubblica contro i sottoscrittori del Protocollo d'intesa sulla progettata Acciaieria alle Noghere (Regione Friuli Venezia Giulia, Comune di Muggia, Consorzio zona industriale (ex Ezit), Autorità Portuale).



Acciaieria Noghere. Il testo della denuncia alla Procura del Tribunale di Trieste.

» Inviato da valmaura il 3 June, 2021 alle 12:30 pm

Acciaieria Noghere. Lo ribadiamo, per noi le parole sono importanti.
 
Lo avevamo detto e scritto ed ora è stato fatto, con la simbolica data del 2 giugno (festa della Repubblica e della nostra Costituzione).
Noi, Circolo Miani e Trieste Verde, non parliamo a vanvera, tanto per dare aria ai denti come usa tutta questa politica.
Ci si vede domenica 13 giugno alle ore 11, nella piazza di Aquilinia dinanzi alla Farmacia.
Procura della Repubblica Tribunale di Trieste.
Esposto-Denuncia.
Lo scrivente Maurizio Fogar, a nome e per conto del Circolo Miani espone a questa Procura quanto segue.
In data non definita, non compare sul documento di nove paginette, la Regione FVG, il Comune di Muggia, il Consorzio di Sviluppo Economico Locale dell'Area Giuliana (ex EZIT commissariato dalla Regione) l'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale, e Metinvest B.V., Danieli &C. s.p.a. hanno sottoscritto un Protocollo d'Intesa, allegato alla delibera (si immagina della Giunta Regionale) n.731 dd. 14 maggio 2021.
Preso atto che in un colloquio telefonico tra l'esponente ed il Sindaco di Muggia, la signora Marzi ha confermato dell'esistenza di una delibera in tale senso della Giunta municipale, si evidenzia che al capitolo Ottavo di tale Protocollo, titolato “Obblighi di riservatezza” si scrive e sottoscrive che: “Le parti si impegnano a mantenere la riservatezza in merito alla documentazione e agli “atri” (immaginiamo: altri) contenuti derivanti dall'attuazione del presente Protocollo d'Intesa, adottando le cautele e le misure di sicurezza necessarie al fine di mantenere riservate le informazioni”.
E cosa per lo meno originale in un documento di tale fatta nel Settimo Capitolato si scrive e sottoscrive al comma i) che tra gli obblighi delle parti sottoscriventi c'è quello di: “Agire in buona fede”. E qui ci si astiene da ogni ulteriore commento.
Si chiede a questa spettabile Procura, sulla base delle leggi e delle normative vigenti in materia regolanti gli obblighi di trasparenza, pubblicità e diritto di accesso agli atti dei cittadini, tanto più se portatori di interesse, disciplinanti l'operato degli enti pubblici (nel caso in questione due, Regione FVG e Comune di Muggia elettivi, e due Autorità Portuale e Consorzio di nomina pubblica) queste parti del Protocollo non creino un vulnus nel rispetto delle leggi della Repubblica Italiana in merito, e non si ravveda la sussistenza di una o più ipotesi di reato a partire da quella investente l'Abuso d'Ufficio.
Ipotesi di reato che ovviamente coinvolgono nella responsabilità personale i componenti degli organi che ne hanno approvato, per parti contraenti (Giunta Regionale, Giunta comunale Muggia, cda Autorità Portuale e Consorzio) la sottoscrizione e votato le delibere inerenti, di cui si chiede a questo Ufficio l'assunzione dei verbali.
Si fa altresì presente che l'oggetto di tale Protocollo (costruzione di un Laminatoio a caldo) molto difficilmente può rientrare in quell'aspetto tradizionalmente definito di “Segreto industriale” che comunque trova specifica disciplina attuativa nel merito inerenti brevetti o aspetti tecnici particolari, né nelle eccezionali e limitatissime norme che riguardano la possibilità esclusiva per gli Enti pubblici di apporre il diritto motivato alla riservatezza delle sue sedute solo quando in esse si discute di vicende personali dei suoi componenti dai possibili rilievi penali.
Non essendo questa la sede per valutazioni su opportunità politiche e di compressione della democrazia istituzionale, si deposita la presente Denuncia-Esposto e si chiede di essere informati sugli sviluppi dell'eventuale procedimento al fine di poter esercitare i propri diritti nei termini riconosciuti dalla legge, ed anche in caso di richiesta di sua archiviazione.
Si allega copia del Protocollo in oggetto.
Trieste, 2 giugno 2021



Ennesima prova d'amore della Siot per Trieste.

» Inviato da valmaura il 3 June, 2021 alle 12:26 pm

Ieri, primo pomeriggio e per alcune ore, i Triestini, sicuramente quelli che vivono a Monte San Pantaleone, Valmaura, Servola e Chiarbola, per gli altri non sappiamo, sono stati avvolti da una camera a gas di benzenidi (scusate il neologismo, ma se preferite: "Benzina Marcia") che faceva venire il voltastomaco, penetrava nelle case e nelle macchine, anche se con i vetri chiusi.
Lo abbiamo sollecitato più e più volte a Zeno D'Agostino, questa situazione intollerabile deve cessare. E' inconcepibile che questi si facciano i soldoni e a noi lasciano nubi pestilenziali ammorbanti che con un minimo di spesa sarebbero evitabili.
Su Arpa, Regione e Comune stendiamo una prece, che non fanno più neppure ridere.
Non per niente questa è da tempo una delle priorità che Trieste Verde risolverà, sempre che i Triestini glielo consentano.




« PrecedentePagina 1Pagina 2Pagina 3Pagina 4Pagina 5Pagina 6Pagina 7Pagina 8Pagina 9Pagina 10Pagina 11Pagina 12Pagina 13Pagina 14Pagina 15Pagina 16Pagina 17Pagina 18Pagina 19Pagina 20Pagina 21Pagina 22Pagina 23Pagina 24Pagina 25Pagina 26Pagina 27Pagina 28Pagina 29Pagina 30Pagina 31Pagina 32Pagina 33Pagina 34Pagina 35Pagina 36Pagina 37Pagina 38Pagina 39Pagina 40Pagina 41Pagina 42Pagina 43Pagina 44Pagina 45Pagina 46Pagina 47Pagina 48 • Pagina 49 • Pagina 50Pagina 51Pagina 52Pagina 53Pagina 54Pagina 55Pagina 56Pagina 57Pagina 58Pagina 59Pagina 60Pagina 61Pagina 62Pagina 63Pagina 64Pagina 65Pagina 66Pagina 67Pagina 68Pagina 69Pagina 70Pagina 71Pagina 72Pagina 73Pagina 74Pagina 75Pagina 76Pagina 77Pagina 78Pagina 79Pagina 80Pagina 81Pagina 82Pagina 83Pagina 84Pagina 85Pagina 86Pagina 87Pagina 88Pagina 89Pagina 90Pagina 91Pagina 92Pagina 93Pagina 94Pagina 95Pagina 96Pagina 97Pagina 98Pagina 99Pagina 100Pagina 101Pagina 102Pagina 103Pagina 104Pagina 105Pagina 106Pagina 107Pagina 108Pagina 109Pagina 110Pagina 111Pagina 112Pagina 113Pagina 114Pagina 115Pagina 116Pagina 117Pagina 118Pagina 119Pagina 120Pagina 121Pagina 122Pagina 123Pagina 124Pagina 125Pagina 126Pagina 127Pagina 128Pagina 129Pagina 130Pagina 131Pagina 132Pagina 133Pagina 134Pagina 135Pagina 136Pagina 137Pagina 138Pagina 139Pagina 140Pagina 141Pagina 142Pagina 143Pagina 144Pagina 145Pagina 146Pagina 147Pagina 148Pagina 149Pagina 150Pagina 151Pagina 152Pagina 153Pagina 154Pagina 155Pagina 156Pagina 157Pagina 158Pagina 159Pagina 160Pagina 161Pagina 162Pagina 163Pagina 164Pagina 165Pagina 166Pagina 167Pagina 168Pagina 169Pagina 170Pagina 171Pagina 172Pagina 173Pagina 174Pagina 175Pagina 176Pagina 177Pagina 178Pagina 179Pagina 180Pagina 181Pagina 182Pagina 183Pagina 184Pagina 185Pagina 186Pagina 187Pagina 188Pagina 189Pagina 190Pagina 191Pagina 192Pagina 193Pagina 194Pagina 195Pagina 196Pagina 197Pagina 198Pagina 199Pagina 200Pagina 201Pagina 202Pagina 203Pagina 204Pagina 205Pagina 206Pagina 207Pagina 208Pagina 209Pagina 210Pagina 211Pagina 212Pagina 213Pagina 214Pagina 215Pagina 216Pagina 217Pagina 218Pagina 219Pagina 220Pagina 221Pagina 222Pagina 223Pagina 224Pagina 225Pagina 226Pagina 227Pagina 228Pagina 229Pagina 230Pagina 231Pagina 232Pagina 233Pagina 234Pagina 235Pagina 236Pagina 237Pagina 238Pagina 239Pagina 240Pagina 241Pagina 242Pagina 243Pagina 244Pagina 245Pagina 246Pagina 247Pagina 248Pagina 249Pagina 250Pagina 251Pagina 252Pagina 253Pagina 254Pagina 255Pagina 256Pagina 257Pagina 258Pagina 259Pagina 260Pagina 261Pagina 262Pagina 263Pagina 264Pagina 265Pagina 266Pagina 267Pagina 268Pagina 269Pagina 270Pagina 271Pagina 272Pagina 273Pagina 274Pagina 275Pagina 276Pagina 277Pagina 278Pagina 279Pagina 280Pagina 281Pagina 282Pagina 283Pagina 284Pagina 285Pagina 286Pagina 287Pagina 288Pagina 289Pagina 290Pagina 291Pagina 292Pagina 293Pagina 294Pagina 295Pagina 296Pagina 297Pagina 298Pagina 299Pagina 300Pagina 301Pagina 302Pagina 303Pagina 304Pagina 305Pagina 306Pagina 307Pagina 308Pagina 309Pagina 310Pagina 311Pagina 312Pagina 313Pagina 314Pagina 315Pagina 316Pagina 317Pagina 318Pagina 319Pagina 320Pagina 321Pagina 322Pagina 323Pagina 324Pagina 325Pagina 326Pagina 327Pagina 328Pagina 329Pagina 330Pagina 331Pagina 332Pagina 333Pagina 334Pagina 335Pagina 336Pagina 337Pagina 338Pagina 339Pagina 340Pagina 341Pagina 342Pagina 343Pagina 344Pagina 345Pagina 346Pagina 347Pagina 348Pagina 349Pagina 350Pagina 351Pagina 352Pagina 353Pagina 354Pagina 355Pagina 356Pagina 357Pagina 358Pagina 359Pagina 360Prossima »


MeteoSat
Previsioni Oggi Previsioni Domani Previsioni DopoDomani
Copyright © 2005 by Circolo Miani.
Powered by: Kreativamente.3go.it - 30 November, 2021 - 7:43 pm - Visitatori Totali Nr.