Circolo Miani - News Correnti




Home | Notizie | Articoli | Notizie flash | Foto | Video | Collegamenti | Scarica | Sondaggi | Contattaci

'L'Eco della Serva'
Fatti e misfatti della settimana

Laminatoio a caldo e “giornalismo” a freddo.
Le sorprese della censura talvolta sono anche divertenti. ..
(Leggi tutta la notizia)


Notizie Flash

Trieste Verde. A cosa diciamo no!
Dicemmo no alla progettata Centrale a Carbone nel Vallone di Muggia, battaglia vinta..
(Leggi tutta la news)


Contenuti
*Circolo Miani
*Ferriera: le analisi della procura
*Questionario medico Ferriera

Dati Accesso
Accesso Richiesto

Nome:
Pass :

Memorizza Dati

Registrati • Password Persa?




Circolo Miani » News Correnti » Page 3

Un sindacato che sbaglia, anzi continua a sbagliare.

» Inviato da valmaura il 28 July, 2022 alle 2:11 pm

E' di ieri la notizia che dopo l'incontro tra la triplice sindacale ed il Governo Draghi sia scomparsa la proroga del sussidio di 200 euro da accreditare ai cittadini con un reddito, lordo, inferiore ai 35mila euro in favore di altre misure di “decontribuzione”.
Questo in parole povere significa che il sindacato ha mollato nel guano oltre dieci milioni di italiani, quelli piω poveri che a fronte di una inflazione, la tassa dei poveri come viene detta, galoppante che aumenta vertiginosamente i prezzi dei generi di prima necessitΰ, per non parlare delle bollette delle utenze.
A conferma che da anni i sindacati non riescono, e forse non vogliono, tutelare i meno garantiti: che nel nostro Paese sono milioni di famiglie e che da ieri restano ancora piω povere.



In 30 anni hanno lasciato via D'Alviano e Campo Marzio ostaggio dei TIR.

» Inviato da valmaura il 27 July, 2022 alle 11:28 am

E per 30 anni i residenti, oltre che lamentarsi, li hanno sempre rivotati.
Da qualunque parte la si guardi, qualunque esempio si faccia dei tanti problemi del territorio, la situazione θ sempre la stessa: i cittadini si lamentano privatamente e pubblicamente e poi quando hanno la possibilitΰ di cacciare i “responsabili”, li rivotano immancabilmente tornando poi a lamentarsi per i cinque anni venturi.
Prendiamo il caso del traffico pesante che sulla direttrice via Svevo-D'Alviano-Campi Elisi- Sant'Andrea-Campo Marzio offre ogni giorno una sfilata interminabile di Tir.
Ora la soluzione era, ed θ, semplice, realizzabile in poco tempo ed economica: la avevamo indicata 30 anni appunto fa, far passare i mezzi pesanti all'interno dell'area portuale e logistico-ferroviaria, insomma 100 metri a fianco della strada attuale.
Nemmeno questo i vertici di Comune e Porto in questi decenni sono stati capaci di fare e periodicamente sulle Segnalazioni del Piccolo, sui social compaiono puntualmente le abituali lettere di protesta dei residenti, ovviamente senza ottenere nulla, nemmeno una risposta di circostanza.
E puntualmente questi cittadini al momento di rivendicare con dignitΰ il loro diritto ad una qualitΰ della vita decente e la tutela della loro salute, quando si trovano una scheda elettorale in mano, tornano a premiare questi amministratori, di tutti i colori, che per tre decenni non si sono degnati neppure di rispondere.
E la solfa si ripete puntuale come le migrazioni delle rondini.
Ma se facciamo a caso altri esempi il comportamento dei Triestini θ sempre stato lo stesso: dalla Ferriera al pronto Soccorso, scegliete voi. Talvolta con una nota di comicitΰ: quando li esorti ad organizzare un incontro in loco, sul “pezzo” si dice nel giornalismo, accampano mille scuse, impegni e contrattempi e poi il solito invito: raccogliere firme.
Cosμ trovano l'alibi al loro fancazzismo, una firma non si nega a nessuno, ed a nessuno dei responsabili amministrativi passa per la testa di darle peso, e cosμ delegano agli altri quello che secca fare loro. Ma poi tornano a frignare immancabilmente.
Questa θ Trieste, e politici ed affaristi di ogni risma lo hanno capito benissimo da tempo.
E destina il tuo 5 X 1000 al Circolo Miani scrivendo il Codice Fiscale 90012740321 nella apposita casella delle associazioni di volontariato sulla tua dichiarazione dei redditi, qualunque essa sia.



Una testimonianza interessante.

» Inviato da valmaura il 26 July, 2022 alle 12:56 pm

Mercoledμ 27, cioθ domani, a partire dalle ore 18.30, potete seguire sul Link https://www.youtube.com/channel/UCcjJjA-GrjOUaORmI8H3QEQ in diretta o in differita, come preferite, la seduta straordinaria del Consiglio comunale di Muggia, convocato su iniziativa del consigliere Maurizio Fogar e di altri sette consiglieri che ne hanno sottoscritto la convocazione sulle emergenze Wartsila, Flex e Principe, che investono direttamente la comunitΰ muggesana, oltre che triestina e provinciale, di cui tante famiglie di lavoratori fanno parte.
La scelta θ stata politicamente subita dal Sindaco e dalla sua maggioranza che nella convocazione del Consiglio ha disatteso la richiesta, vincolante, di far partecipare le RSU di queste aziende ed il Presidente della Regione, Fedriga.



Pure i “Fuochi d'artificio” in Ferriera. La decenza ed il rispetto invece no!

» Inviato da valmaura il 26 July, 2022 alle 12:55 pm

Oggi sulla stampa locale gran tripudio di notizia per la fissazione al 16 settembre delle esplosioni che raderanno al suolo gli edifici e sono tanti rimasti in piedi, alcuni semidiroccati, nell'ex area a caldo della Ferriera, e l'annuncio pure che la famiglia Petrucco festeggerΰ l'evento addirittura con uno spettacolo di fuochi artificiali.
Partiamo da quest'ultima scemenza.
L'area a caldo della Ferriera ha rappresentato per decenni, almeno a partire dal 1995 quando ci ha messo le mani la Lucchini, un luogo di duro, e sottopagato, lavoro per alcune centinaia di persone, di cui 84 sono morte, infortuni mortali sul lavoro a parte, per i tumori presi a causa del ciclo produttivo (perizia ASS su incarico Procura della Repubblica del 23 novembre 2013).
Sempre in questo periodo temporale il numero di cittadini a Trieste e Muggia, ammalatisi e scomparsi per patologie chiaramente riconducibili all'inquinamento prodotto dallo stabilimento siderurgico θ stato elevatissimo.
Dunque per un minimo di decenza e rispetto, e lo diciamo noi: Circolo Miani e Servola Respira che da soli e per primi dal 1998 ci siamo battuti per fermare questa strage dentro e fuori la Ferriera, va assolutamente evitata ed i “fuochi” se li mettano dove non batte il sole.
Passiamo ora alle cose serie ed attuali.
Abbattere sconsideratamente, come fatto dalle ditte che lavoravano per Arvedi, edifici ed impianti rimasti significa sollevare nuvoloni di polveri inquinate ed altamente cancerogene con inevitabili ricadute sui quartieri circostanti in un'area che va da San Vito-Campi Elisi fino a Muggia per effetto dei venti.
Dunque fin d'ora sollecitiamo gli enti di controllo (dall'Arpa alla Procura) a vigilare PREVENTIVAMENTE, e non a “babbo morto” come sempre finora accaduto da parte della Regione e dell'Arpa con “raccomandazioni” inutili in assenza dei controlli puntuali, affinchθ tali operazioni di abbattimento, con il tritolo o con il piccone non ci interessa, avvengano in TOTALE SICUREZZA per la salute di lavoratori e cittadini.
A costo di dover documentare noi e denunciare alla magistratura quanto eventualmente accadrΰ.
Lo scriviamo prima in modo che poi qualcuno non faccia la vergine sorpresa, che di facce come le natiche la vicenda Ferriera θ piena da sempre.
E destina il tuo 5 X 1000 al Circolo Miani scrivendo il Codice Fiscale 90012740321 nella apposita casella delle associazioni di volontariato sulla tua dichiarazione dei redditi, qualunque essa sia.



La cittΰ θ nostra o dei turisti mordi e fuggi?

» Inviato da valmaura il 26 July, 2022 alle 12:52 pm

Non vi inganni la sintesi del titolo, ma francamente ci siamo rotti i cabasisi di vedere ogni giorno paginate su stampa e televisioni dedicate, con le interviste alla solita e sempiterna compagnia di giro, alle frenetiche ed anche piω strampalate proposte, ma soprattutto a destinare ingenti somme del bilancio pubblico (le tasse dei Triestini) esclusivamente ad iniziative a favore di turismo e crociere.
Sia chiaro ben vengano gli uni e le altre, ma soprattutto le navi bianche cum grano salis, ma un buon, anche solo decente, amministratore dovrebbe dare la precedenza alle iniziative per migliorare la vita della nostra comunitΰ.
Quali vi domanderete?
Facile: partiamo dai numeri ufficiali che attestano purtroppo che un quarto delle nostre famiglie vive, si fa per dire, in povertΰ assoluta o relativa. Che gran parte dei nostri quartieri, tolto il Triangolo delle Bermude del “salotto buono” e devastato, vedi Galleria Tergesteo, sono da decenni abbandonati al degrado, e non solo quelli periferici.
Che i servizi sanitari, in particolare quelli territoriali sono ridotti al lumicino, per non parlare poi delle liste d'attesa della sanitΰ pubblica.
Ecco tre primi spunti, ma turisti e crocieristri hanno la precedenza su tutto, con le scombiccherate proposte di ridurre il centro ad un gruviera per nuovi mega parcheggi senza ricordare perchθ perfino il testardo Sindaco Illy dovette rinunciare al suo cavallo di battaglia del parcheggio sotto Piazza Unitΰ: gli studi geologici ed idrografici dimostrarono che solo per l'effetto naturale delle maree e non solo per gli sporadici, oggi sempre meno sporadici, episodi di “acque alte”, per un terzo di giornate all'anno sarebbe stato inutilizzabile. E pensate che per quello annunciato in tromba davanti alla Stazione Marittima andrΰ meglio?
Allora recuperare un abusato e strumentale slogan elettorale di un partito, per adattarlo alla odierna realtΰ della nostra cittΰ oggi θ d'uopo: Prima i Triestini!
E destina il tuo 5 X 1000 al Circolo Miani scrivendo il Codice Fiscale 90012740321 nella apposita casella delle associazioni di volontariato sulla tua dichiarazione dei redditi, qualunque essa sia.




« Precedente • Pagina 1 • Pagina 2 • Pagina 3 • Pagina 4 • Pagina 5 • Pagina 6 • Pagina 7 • Pagina 8 • Pagina 9 • Pagina 10 • Pagina 11 • Pagina 12 • Pagina 13 • Pagina 14 • Pagina 15 • Pagina 16 • Pagina 17 • Pagina 18 • Pagina 19 • Pagina 20 • Pagina 21 • Pagina 22 • Pagina 23 • Pagina 24 • Pagina 25 • Pagina 26 • Pagina 27 • Pagina 28 • Pagina 29 • Pagina 30 • Pagina 31 • Pagina 32 • Pagina 33 • Pagina 34 • Pagina 35 • Pagina 36 • Pagina 37 • Pagina 38 • Pagina 39 • Pagina 40 • Pagina 41 • Pagina 42 • Pagina 43 • Pagina 44 • Pagina 45 • Pagina 46 • Pagina 47 • Pagina 48 • Pagina 49 • Pagina 50 • Pagina 51 • Pagina 52 • Pagina 53 • Pagina 54 • Pagina 55 • Pagina 56 • Pagina 57 • Pagina 58 • Pagina 59 • Pagina 60 • Pagina 61 • Pagina 62 • Pagina 63 • Pagina 64 • Pagina 65 • Pagina 66 • Pagina 67 • Pagina 68 • Pagina 69 • Pagina 70 • Pagina 71 • Pagina 72 • Pagina 73 • Pagina 74 • Pagina 75 • Pagina 76 • Pagina 77 • Pagina 78 • Pagina 79 • Pagina 80 • Pagina 81 • Pagina 82 • Pagina 83 • Pagina 84 • Pagina 85 • Pagina 86 • Pagina 87 • Pagina 88 • Pagina 89 • Pagina 90 • Pagina 91 • Pagina 92 • Pagina 93 • Pagina 94 • Pagina 95 • Pagina 96 • Pagina 97 • Pagina 98 • Pagina 99 • Pagina 100 • Pagina 101 • Pagina 102 • Pagina 103 • Pagina 104 • Pagina 105 • Pagina 106 • Pagina 107 • Pagina 108 • Pagina 109 • Pagina 110 • Pagina 111 • Pagina 112 • Pagina 113 • Pagina 114 • Pagina 115 • Pagina 116 • Pagina 117 • Pagina 118 • Pagina 119 • Pagina 120 • Pagina 121 • Pagina 122 • Pagina 123 • Pagina 124 • Pagina 125 • Pagina 126 • Pagina 127 • Pagina 128 • Pagina 129 • Pagina 130 • Pagina 131 • Pagina 132 • Pagina 133 • Pagina 134 • Pagina 135 • Pagina 136 • Pagina 137 • Pagina 138 • Pagina 139 • Pagina 140 • Pagina 141 • Pagina 142 • Pagina 143 • Pagina 144 • Pagina 145 • Pagina 146 • Pagina 147 • Pagina 148 • Pagina 149 • Pagina 150 • Pagina 151 • Pagina 152 • Pagina 153 • Pagina 154 • Pagina 155 • Pagina 156 • Pagina 157 • Pagina 158 • Pagina 159 • Pagina 160 • Pagina 161 • Pagina 162 • Pagina 163 • Pagina 164 • Pagina 165 • Pagina 166 • Pagina 167 • Pagina 168 • Pagina 169 • Pagina 170 • Pagina 171 • Pagina 172 • Pagina 173 • Pagina 174 • Pagina 175 • Pagina 176 • Pagina 177 • Pagina 178 • Pagina 179 • Pagina 180 • Pagina 181 • Pagina 182 • Pagina 183 • Pagina 184 • Pagina 185 • Pagina 186 • Pagina 187 • Pagina 188 • Pagina 189 • Pagina 190 • Pagina 191 • Pagina 192 • Pagina 193 • Pagina 194 • Pagina 195 • Pagina 196 • Pagina 197 • Pagina 198 • Pagina 199 • Pagina 200 • Pagina 201 • Pagina 202 • Pagina 203 • Pagina 204 • Pagina 205 • Pagina 206 • Pagina 207 • Pagina 208 • Pagina 209 • Pagina 210 • Pagina 211 • Pagina 212 • Pagina 213 • Pagina 214 • Pagina 215 • Pagina 216 • Pagina 217 • Pagina 218 • Pagina 219 • Pagina 220 • Pagina 221 • Pagina 222 • Pagina 223 • Pagina 224 • Pagina 225 • Pagina 226 • Pagina 227 • Pagina 228 • Pagina 229 • Pagina 230 • Pagina 231 • Pagina 232 • Pagina 233 • Pagina 234 • Pagina 235 • Pagina 236 • Pagina 237 • Pagina 238 • Pagina 239 • Pagina 240 • Pagina 241 • Pagina 242 • Pagina 243 • Pagina 244 • Pagina 245 • Pagina 246 • Pagina 247 • Pagina 248 • Pagina 249 • Pagina 250 • Pagina 251 • Pagina 252 • Pagina 253 • Pagina 254 • Pagina 255 • Pagina 256 • Pagina 257 • Pagina 258 • Pagina 259 • Pagina 260 • Pagina 261 • Pagina 262 • Pagina 263 • Pagina 264 • Pagina 265 • Pagina 266 • Pagina 267 • Pagina 268 • Pagina 269 • Pagina 270 • Pagina 271 • Pagina 272 • Pagina 273 • Pagina 274 • Pagina 275 • Pagina 276 • Pagina 277 • Pagina 278 • Pagina 279 • Pagina 280 • Pagina 281 • Pagina 282 • Pagina 283 • Pagina 284 • Pagina 285 • Pagina 286 • Pagina 287 • Pagina 288 • Pagina 289 • Pagina 290 • Pagina 291 • Pagina 292 • Pagina 293 • Pagina 294 • Pagina 295 • Pagina 296 • Pagina 297 • Pagina 298 • Pagina 299 • Pagina 300 • Pagina 301 • Pagina 302 • Pagina 303 • Pagina 304 • Pagina 305 • Pagina 306 • Pagina 307 • Pagina 308 • Pagina 309 • Pagina 310 • Pagina 311 • Pagina 312 • Pagina 313 • Pagina 314 • Pagina 315 • Pagina 316 • Pagina 317 • Pagina 318 • Pagina 319 • Pagina 320 • Pagina 321 • Pagina 322 • Pagina 323 • Pagina 324 • Pagina 325 • Pagina 326 • Pagina 327 • Pagina 328 • Pagina 329 • Pagina 330 • Pagina 331 • Pagina 332 • Pagina 333 • Pagina 334 • Pagina 335 • Pagina 336 • Pagina 337 • Pagina 338 • Pagina 339 • Pagina 340 • Pagina 341 • Pagina 342 • Pagina 343 • Pagina 344 • Pagina 345 • Pagina 346 • Pagina 347 • Pagina 348 • Pagina 349 • Pagina 350 • Pagina 351 • Pagina 352 • Pagina 353 • Pagina 354 • Pagina 355 • Pagina 356 • Pagina 357 • Pagina 358 • Pagina 359 • Pagina 360 • Pagina 361 • Pagina 362 • Pagina 363 • Pagina 364 • Pagina 365 • Pagina 366 • Pagina 367 • Pagina 368 • Pagina 369 • Pagina 370 • Pagina 371 • Pagina 372 • Pagina 373 • Pagina 374 • Pagina 375 • Pagina 376 • Pagina 377 • Pagina 378 • Pagina 379 • Pagina 380 • Pagina 381 • Pagina 382 • Pagina 383 • Pagina 384 • Pagina 385 • Pagina 386 • Pagina 387 • Pagina 388 • Pagina 389 • Pagina 390 • Pagina 391 • Pagina 392 • Pagina 393 • Pagina 394 • Pagina 395 • Pagina 396 • Pagina 397 • Pagina 398 • Pagina 399 • Pagina 400 • Pagina 401 • Pagina 402 • Pagina 403 • Pagina 404 • Pagina 405 • Pagina 406 • Pagina 407 • Pagina 408 • Pagina 409 • Pagina 410 • Prossima »


MeteoSat
Previsioni Oggi Previsioni Domani Previsioni DopoDomani
Copyright © 2005 by Circolo Miani.
Powered by: Kreativamente.3go.it - 8 August, 2022 - 10:07 pm - Visitatori Totali Nr.