Circolo Miani - News Correnti




Home | Notizie | Articoli | Notizie flash | Foto | Video | Collegamenti | Scarica | Sondaggi | Contattaci

'L'Eco della Serva'
Fatti e misfatti della settimana

Laminatoio a caldo e “giornalismo” a freddo.
Le sorprese della censura talvolta sono anche divertenti. ..
(Leggi tutta la notizia)


Notizie Flash

Trieste Verde. A cosa diciamo no!
Dicemmo no alla progettata Centrale a Carbone nel Vallone di Muggia, battaglia vinta..
(Leggi tutta la news)


Contenuti
*Circolo Miani
*Ferriera: le analisi della procura
*Questionario medico Ferriera

Dati Accesso
Accesso Richiesto

Nome:
Pass :

Memorizza Dati

RegistratiPassword Persa?




Circolo Miani » News Correnti » Page 25

Perchè? Comune di Trieste.

» Inviato da valmaura il 17 July, 2022 alle 11:58 am

“Svolta in nidi e materne: maxi appalto da 37,5 milioni per il personale ausiliario”
Si legge oggi: “Una delle più ricche gare della stagione amministrativa comunale mira all'affidamento esterno del servizio di ausiliarietà in gran parte delle strutture scolastico-educative, sono complessivamente in palio 162 turni di lavoro dedicati a quasi 2.400 bambini.
Tutta una serie di prestazioni socio-sanitarie-assistenzali nei nidi e nelle scuole d'infanzia: mobilità, igiene e pulizia, somministrazione di cibi, sanificazioni straordinarie (vedi Covid), apertura e chiusura delle strutture, gestione degli allarmi, assistenza all'ingresso, piccole manutenzioni e riparazioni, sorveglianza durante l'orario di funzionamento, spegnimento delle luci e chiusura di finestre-porte-rubinetti.
Il bando elenca i 38 istituti che saranno coperti dall'appalto: 18 nidi, due spazi-gioco, una sezione "primavera", 17 scuole d'infanzia. Ne restano fuori 13, che proseguiranno a utilizzare addetti comunali.”
Una politica, quella del Comune, che pur potendo assumere e coprire i servizi con il personale dipendente (grazie al Governo Conte che ha eliminato il blocco delle assunzioni ed i tetti di spesa per gli enti locali, tant'è che ultimamente il Comune di Trieste ha assunto decine di nuovi dipendenti ma quasi tutti destinati a ruoli dirigenziali) continua ad incentivare gli appalti esterni, come nel caso della Euro&Promos di proprietà dell'assessore regionale Bini che paga i lavoratori in media 4 euro l'ora.
Insomma il rischio concreto di favorire il precariato ed il “lavoro povero” che sono tipici del personale impiegato negli appalti esterni.
Noi crediamo invece che un ente pubblico, date le possibilità attuali, dovrebbe riprendere in carico i servizi che in precedenza erano svolti dal personale comunale, assunto a tempo indeterminato.
Ne guadagnerebbero la qualità e la sicurezza del lavoro ed alla fine pure le casse comunali.
Una scelta da contrastare questa, e vediamo se le opposizioni in Consiglio comunale saranno capaci di farlo, posto che ne abbiano l'intenzione.
E destina il tuo 5 X 1000 al Circolo Miani scrivendo il Codice Fiscale 90012740321 nella apposita casella delle associazioni di volontariato sulla tua dichiarazione dei redditi, qualunque essa sia.



Wartsila e Flex. Questo passa il convento della politica.

» Inviato da valmaura il 16 July, 2022 alle 10:36 am

Sulla stampa tutti a rilasciare dichiarazioni di sdegno sui drammi Wartsila e Flex (1000 persone che risiedono nella nostra provincia che vedono messo a repentaglio il loro futuro) e che purtroppo lasciano il tempo che trovano. Ma quando si tratta di dare risposte concrete ed istituzionali tutti che si defilano, e ciò appare tanto più grave per quelle forze che storicamente, ma a questo punto solo storicamente, si richiamano ai valori della dignità del lavoro ed alla difesa del “proletariato”.
Ho chiesto, senza ricevere neppure un educato cenno di risposta, al mio Sindaco, Polidori, ed al Sindaco di San Dorligo-Dolina di convocare urgentemente i rispettivi Consigli comunali, per passare dalle parole ai fatti: ovvero ad una risposta istituzionale contro una imprenditoria da rapina che usa il nostro territorio come un Tampax.
Incassano denari pubblici, aiuti e provvidenze di ogni tipo, aumentano i profitti e poi delocalizzano dove conviene loro e senza neppure dire grazie mettono in strada centinaia di persone, solitamente con una e-mail, distruggendo il presente ed il futuro di centinaia di famiglie.
Tra l'altro giova qui ricordare che da un mese il Comune di San Dorligo-Dolina non ha ancora ritenuto di associarsi alla Risoluzione votata all'unanimità, presentata dal consigliere Maurizio Fogar, dal Comune di Muggia e che chiede l'immediata cessazione dei miasmi con cui la Siot impesta da decenni il nostro territorio, a partire proprio da Dolina-San Dorligo.
Lettera ai consiglieri comunali di Muggia.
Cari colleghi,
ho chiesto ieri mattina formalmente sia al Sindaco Polidori, sia al Sindaco di San Dorligo-Dolina chiaramente in forma diversa, di convocare urgentemente una seduta straordinaria dei rispettivi Consigli comunali (la Wartsila ha sede nel territorio amministrato dal Sindaco Klun e la Flex confina con ambodue i nostri Comuni) invitando a parteciparvi le RSU dei due stabilimenti e chi lo ritenesse tra i lavoratori. A questi oggi estenderei l'invito al Presidente della Regione, Massimiliano Fedriga alla luce delle sue dichiarazioni, pienamente condivisibili, e del suo più che apprezzabile comportamento su ambedue le emergenze.
Non ho ricevuto alcun segno di risposta, cosa che ritengo inquietante ed incomprensibile per la drammaticità della situazione ed i tempi necessariamente stretti che essa impone.
Leggo dichiarazioni, anche di un segretario di partito muggesano, sulla stampa che però, come ben ne siamo consci, rischiano di rimanere solo belle ma inani parole.
Le Istituzioni invece rispondono e si esprimono con atti istituzionali che, se anche non sono risolutivi, magari lo fossero, hanno un peso ed una importanza ben maggiore e significativa.
E dunque la mia firma c'è, ne occorrono altre tre, per convocare il nostro Consiglio, se il Sindaco continua a non dare cenni di esistenza in vita e questo nonostante l'uscita del responsabile locale del suo partito, mi rivolgo dunque a voi per riunire d'urgenza il Consiglio comunale con le modalità che ho suggerito sopra.
Poi ognuno faccia quello che la sua coscienza gli impone, cosa più importante, ne converrete, della “disciplina di partito”: difficile a spiegare a quasi mille persone che rischiano di non avere più lavoro né futuro.
Cordialmente
Maurizio Fogar, consigliere Lista civica Muggia.
E destina il tuo 5 X 1000 al Circolo Miani scrivendo il Codice Fiscale 90012740321 nella apposita casella delle associazioni di volontariato sulla tua dichiarazione dei redditi, qualunque essa sia.



Lettera aperta al Sindaco di San Dorligo-Dolina.

» Inviato da valmaura il 15 July, 2022 alle 10:28 am

Egregio Sindaco Klun,
Lei e la sua maggioranza si richiamano all'eredità politica e morale di quel galantuomo di Enrico Berlinguer, che non esitò a recarsi agli ingressi della Fiat Mirafiori di Torino, picchettati dagli operai, e rivolse loro un commovente discorso entrato nella storia politica italiana.
Non esito dunque a rivolgerle due domande:
1) Cosa aspetta a convocare in seduta straordinaria ed urgente il Consiglio comunale del suo Comune, all'interno del quale si trova lo stabilimento della Wartsila ed ai cui confini quello della Flex, invitando a parteciparvi i lavoratori e gli amministratori degli altri comuni della nostra provincia, per esprimere, oltre alla scontata solidarietà, l'impegno della sua amministrazione ad affiancare la lotta dei lavoratori dei due stabilimenti a difesa del lavoro e del futuro. Per quanto rientri nelle mie possibilità ho indirizzato da Capogruppo Lista civica Muggia analoga richiesta al Sindaco Polidori, che di più contrariamente a lei, non ho possibilità istituzionale di fare.
2) Cosa attende a sottoscrivere come Comune la Risoluzione inviatavi il 13 giugno scorso dal Comune di Muggia, che l'ha approvata all'unanimità su mia richiesta, in cui si chiede urgentemente al Ministero per la Transizione Ecologica, alla Regione ed alla Autorità Portuale di assumere tutti i provvedimenti di legge per porre fine ai miasmi in uscita da decenni dalla Siot?
Cordiali saluti
Maurizio Fogar, consigliere Lista civica Muggia.
Qui sotto il testo della Risoluzione Siot.
Risoluzione.
Al Sindaco di Muggia
Con richiesta di invio e condivisione ai Sindaci di San Dorligo-Dolina e Trieste.
Oggetto: intervento urgente per cessazione miasmi in uscita dalla Siot.
Premesso che gli organi competenti ad intervenire operativamente sono nell'ordine il Ministero per la Transizione Ecologica (ex Ambiente) a cui spetta l'esame ed il controllo degli impianti petroliferi, la Regione Friuli Venezia Giulia e l'Arpa FVG che da questa dipende, l'Autorità Portuale, si ritiene doveroso che il Comune di Muggia assuma l'iniziativa di votare la seguente Risoluzione da inviare per sottoscrizione ai Comuni di San Dorligo-Dolina e Trieste, da tempo del pari pesantemente interessati dal problema, e dunque destinare agli Enti sopra citati per un rapido intervento risolutivo della questione nel senso qui di seguito indicato.
Considerato che da anni i territori dei Comuni di Muggia, San Dorligo-Dolina e Trieste sono investiti da una sistemica “famosa puzza” come definita più volte negli articoli della stampa locale, che altro non è che i miasmi dall'inconfondibile tanfo di “benzina marcia” in uscita dagli impianti della Siot e che a seconda dei venti investono vaste porzioni dei comuni sopra citati.
Atteso che tali miasmi non si riducono “solamente” ad un impatto olfattivo sgradevolissimo che limita fortemente la qualità della vita di decine di migliaia di persone, ma contengono i feroni di benzene dannosi alla salute.
Considerato che un recente studio peritale realizzato dal Comune di San Dorligo-Dolina, assieme a tecnici della Regione, ha dimostrato provenienza e responsabilità della Siot.
Posto che la medesima società operante con i due pontili dell'oleodotto nel Vallone di Muggia, località Zaule, e con i depositi posti nel Comune di San Dorligo-Dolina, ha sempre orgogliosamente illustrato gli enormi utili ricavati nei suoi bilanci annuali, anche nell'ultimo biennio di crisi pandemica.
Posto che una sentenza della Corte Costituzionale ha confermato nel rispetto degli articoli della Costituzione della Repubblica che in caso di incapacità economica di una società a rientrare nei limiti rispettando le prescrizioni di legge a tutela dell'ambiente e della salute essa deve cessare la propria attività.
Il Comune di Muggia approva tramite questa risoluzione la richiesta al Ministero competente, alla Regione FVG ed all'Autorità Portuale, affinchè intervengano prontamente con gli strumenti di legge a loro disposizione per porre fine nel più breve tempo possibile al protrarsi di questa intollerabile situazione assumendo tutti i provvedimenti idonei.
Trieste, 22 febbraio 2022.
Maurizio Fogar, consigliere Lista civica Muggia.



A Muggia una destra padronale.

» Inviato da valmaura il 15 July, 2022 alle 10:26 am

Un Consiglio comunale straordinario con i lavoratori Wartsila e Flex.
In Consiglio comunale la maggioranza di destra non esita a sconfessare i propri dirigenti regionali ed amministratori (Fedriga, Rosolen) pur di difendere le “proprietà” (della Flex e della Siot) come facilmente i video delle sedute del Consiglio comunale possono confermare, cancellando dalle mozioni ogni riferimento ai semplici fatti che riguardano i comportamenti di chi opera a Trieste considerandola né più né meno allo stregua di una colonia del terzo mondo: incassando aiuti pubblici e trattando lavoratori e territorio, che pur così generosamente li ospita, senza alcun rispetto e dignità.
Ora di fronte alla nuova gravissima emergenza della Wartsila a Bagnoli della Rosandra, dove con una Pec la proprietà comunica delocalizzazione, l'ennesima per Trieste, e taglio di 450 dipendenti più indotto, sono curioso di vedere come si comporterà la Giunta Polidori-Delconte.
Mi permetto un sommesso suggerimento: prima di aprire bocca ad ennesima difesa dei padroni si leggano ed imparino a memoria le dichiarazioni del Presidente Fedriga e del ministro Giorgetti, anche se i loro precedenti, vedi Flex, non sono di buon auspicio.
Chiedo urgentemente la convocazione di un Consiglio comunale straordinario al quale siano invitati a partecipare i lavoratori della Wartsila e della Flex.
Maurizio Fogar, consigliere Lista civica Muggia.



Trieste non è una colonia!

» Inviato da valmaura il 15 July, 2022 alle 10:24 am

Scrivevamo il 1 agosto 2020.
Questa SIOT ha proprio stufato, oggi l'aria della fascia costiera da Chiarbola a San Sabba è irrespirabile tanto olezza di tanfo di “benzina marcia”.
Vorremmo proprio vedere se nella stazione intermedia austriaca o al terminale di Ingolstadt in Baviera si potrebbero permettere di operare con così sovrano disprezzo nei confronti dei cittadini e dell'ambiente.
Trieste non è una colonia del terzo mondo, già è fastidioso assai che al Porto non lasciate un centesimo, ma che perseveriate con sovrano disprezzo da anni ad appestare mezza provincia da Muggia-Aquilinia-San Dorligo fino a San Vito-Campi Elisi è troppo.
O cacciate una parte dei tanti soldi che guadagnate per fare gli interventi necessari ad ovviare al problema oppure è meglio pensare seriamente di farvi sloggiare.
Abbiamo capito che a Trieste non esistono organi di controllo degni di questo nome: statali o come quella barzelletta dell'Arpa, ma mai dire mai ed ipotecare il futuro.
Mozione presentata da Maurizio Fogar ed approvata all'unanimità dal Consiglio comunale di Muggia. Inoltrata per sottoscrizione ai Comuni di Dolina-San Dorligo e Trieste: dal 13 giugno ad oggi nessuna notizia, cosa aspettano?
Risoluzione.
Al Sindaco di Muggia
Con richiesta di invio e condivisione ai Sindaci di San Dorligo-Dolina e Trieste.
Oggetto: intervento urgente per cessazione miasmi in uscita dalla Siot.
Premesso che gli organi competenti ad intervenire operativamente sono nell'ordine il Ministero per la Transizione Ecologica (ex Ambiente) a cui spetta l'esame ed il controllo degli impianti petroliferi, la Regione Friuli Venezia Giulia e l'Arpa FVG che da questa dipende, l'Autorità Portuale, si ritiene doveroso che il Comune di Muggia assuma l'iniziativa di votare la seguente Risoluzione da inviare per sottoscrizione ai Comuni di San Dorligo-Dolina e Trieste, da tempo del pari pesantemente interessati dal problema, e dunque destinare agli Enti sopra citati per un rapido intervento risolutivo della questione nel senso qui di seguito indicato.
Considerato che da anni i territori dei Comuni di Muggia, San Dorligo-Dolina e Trieste sono investiti da una sistemica “famosa puzza” come definita più volte negli articoli della stampa locale, che altro non è che i miasmi dall'inconfondibile tanfo di “benzina marcia” in uscita dagli impianti della Siot e che a seconda dei venti investono vaste porzioni dei comuni sopra citati.
Atteso che tali miasmi non si riducono “solamente” ad un impatto olfattivo sgradevolissimo che limita fortemente la qualità della vita di decine di migliaia di persone, ma contengono i feroni di benzene dannosi alla salute.
Considerato che un recente studio peritale realizzato dal Comune di San Dorligo-Dolina, assieme a tecnici della Regione, ha dimostrato provenienza e responsabilità della Siot.
Posto che la medesima società operante con i due pontili dell'oleodotto nel Vallone di Muggia, località Zaule, e con i depositi posti nel Comune di San Dorligo-Dolina, ha sempre orgogliosamente illustrato gli enormi utili ricavati nei suoi bilanci annuali, anche nell'ultimo biennio di crisi pandemica.
Posto che una sentenza della Corte Costituzionale ha confermato nel rispetto degli articoli della Costituzione della Repubblica che in caso di incapacità economica di una società a rientrare nei limiti rispettando le prescrizioni di legge a tutela dell'ambiente e della salute essa deve cessare la propria attività.
Il Comune di Muggia approva tramite questa risoluzione la richiesta al Ministero competente, alla Regione FVG ed all'Autorità Portuale, affinchè intervengano prontamente con gli strumenti di legge a loro disposizione per porre fine nel più breve tempo possibile al protrarsi di questa intollerabile situazione assumendo tutti i provvedimenti idonei.
Trieste, 22 febbraio 2022.
Maurizio Fogar, consigliere Lista civica Muggia.




« PrecedentePagina 1Pagina 2Pagina 3Pagina 4Pagina 5Pagina 6Pagina 7Pagina 8Pagina 9Pagina 10Pagina 11Pagina 12Pagina 13Pagina 14Pagina 15Pagina 16Pagina 17Pagina 18Pagina 19Pagina 20Pagina 21Pagina 22Pagina 23Pagina 24 • Pagina 25 • Pagina 26Pagina 27Pagina 28Pagina 29Pagina 30Pagina 31Pagina 32Pagina 33Pagina 34Pagina 35Pagina 36Pagina 37Pagina 38Pagina 39Pagina 40Pagina 41Pagina 42Pagina 43Pagina 44Pagina 45Pagina 46Pagina 47Pagina 48Pagina 49Pagina 50Pagina 51Pagina 52Pagina 53Pagina 54Pagina 55Pagina 56Pagina 57Pagina 58Pagina 59Pagina 60Pagina 61Pagina 62Pagina 63Pagina 64Pagina 65Pagina 66Pagina 67Pagina 68Pagina 69Pagina 70Pagina 71Pagina 72Pagina 73Pagina 74Pagina 75Pagina 76Pagina 77Pagina 78Pagina 79Pagina 80Pagina 81Pagina 82Pagina 83Pagina 84Pagina 85Pagina 86Pagina 87Pagina 88Pagina 89Pagina 90Pagina 91Pagina 92Pagina 93Pagina 94Pagina 95Pagina 96Pagina 97Pagina 98Pagina 99Pagina 100Pagina 101Pagina 102Pagina 103Pagina 104Pagina 105Pagina 106Pagina 107Pagina 108Pagina 109Pagina 110Pagina 111Pagina 112Pagina 113Pagina 114Pagina 115Pagina 116Pagina 117Pagina 118Pagina 119Pagina 120Pagina 121Pagina 122Pagina 123Pagina 124Pagina 125Pagina 126Pagina 127Pagina 128Pagina 129Pagina 130Pagina 131Pagina 132Pagina 133Pagina 134Pagina 135Pagina 136Pagina 137Pagina 138Pagina 139Pagina 140Pagina 141Pagina 142Pagina 143Pagina 144Pagina 145Pagina 146Pagina 147Pagina 148Pagina 149Pagina 150Pagina 151Pagina 152Pagina 153Pagina 154Pagina 155Pagina 156Pagina 157Pagina 158Pagina 159Pagina 160Pagina 161Pagina 162Pagina 163Pagina 164Pagina 165Pagina 166Pagina 167Pagina 168Pagina 169Pagina 170Pagina 171Pagina 172Pagina 173Pagina 174Pagina 175Pagina 176Pagina 177Pagina 178Pagina 179Pagina 180Pagina 181Pagina 182Pagina 183Pagina 184Pagina 185Pagina 186Pagina 187Pagina 188Pagina 189Pagina 190Pagina 191Pagina 192Pagina 193Pagina 194Pagina 195Pagina 196Pagina 197Pagina 198Pagina 199Pagina 200Pagina 201Pagina 202Pagina 203Pagina 204Pagina 205Pagina 206Pagina 207Pagina 208Pagina 209Pagina 210Pagina 211Pagina 212Pagina 213Pagina 214Pagina 215Pagina 216Pagina 217Pagina 218Pagina 219Pagina 220Pagina 221Pagina 222Pagina 223Pagina 224Pagina 225Pagina 226Pagina 227Pagina 228Pagina 229Pagina 230Pagina 231Pagina 232Pagina 233Pagina 234Pagina 235Pagina 236Pagina 237Pagina 238Pagina 239Pagina 240Pagina 241Pagina 242Pagina 243Pagina 244Pagina 245Pagina 246Pagina 247Pagina 248Pagina 249Pagina 250Pagina 251Pagina 252Pagina 253Pagina 254Pagina 255Pagina 256Pagina 257Pagina 258Pagina 259Pagina 260Pagina 261Pagina 262Pagina 263Pagina 264Pagina 265Pagina 266Pagina 267Pagina 268Pagina 269Pagina 270Pagina 271Pagina 272Pagina 273Pagina 274Pagina 275Pagina 276Pagina 277Pagina 278Pagina 279Pagina 280Pagina 281Pagina 282Pagina 283Pagina 284Pagina 285Pagina 286Pagina 287Pagina 288Pagina 289Pagina 290Pagina 291Pagina 292Pagina 293Pagina 294Pagina 295Pagina 296Pagina 297Pagina 298Pagina 299Pagina 300Pagina 301Pagina 302Pagina 303Pagina 304Pagina 305Pagina 306Pagina 307Pagina 308Pagina 309Pagina 310Pagina 311Pagina 312Pagina 313Pagina 314Pagina 315Pagina 316Pagina 317Pagina 318Pagina 319Pagina 320Pagina 321Pagina 322Pagina 323Pagina 324Pagina 325Pagina 326Pagina 327Pagina 328Pagina 329Pagina 330Pagina 331Pagina 332Pagina 333Pagina 334Pagina 335Pagina 336Pagina 337Pagina 338Pagina 339Pagina 340Pagina 341Pagina 342Pagina 343Pagina 344Pagina 345Pagina 346Pagina 347Pagina 348Pagina 349Pagina 350Pagina 351Pagina 352Pagina 353Pagina 354Pagina 355Pagina 356Pagina 357Pagina 358Pagina 359Pagina 360Pagina 361Pagina 362Pagina 363Pagina 364Pagina 365Pagina 366Pagina 367Pagina 368Pagina 369Pagina 370Pagina 371Pagina 372Pagina 373Pagina 374Pagina 375Pagina 376Pagina 377Pagina 378Pagina 379Pagina 380Pagina 381Pagina 382Pagina 383Pagina 384Pagina 385Pagina 386Pagina 387Pagina 388Pagina 389Pagina 390Pagina 391Pagina 392Pagina 393Pagina 394Pagina 395Pagina 396Pagina 397Pagina 398Pagina 399Pagina 400Pagina 401Pagina 402Pagina 403Pagina 404Pagina 405Pagina 406Pagina 407Pagina 408Pagina 409Pagina 410Pagina 411Pagina 412Pagina 413Pagina 414Pagina 415Pagina 416Pagina 417Pagina 418Pagina 419Pagina 420Pagina 421Pagina 422Pagina 423Pagina 424Pagina 425Pagina 426Pagina 427Pagina 428Pagina 429Prossima »


MeteoSat
Previsioni Oggi Previsioni Domani Previsioni DopoDomani
Copyright © 2005 by Circolo Miani.
Powered by: Kreativamente.3go.it - 22 February, 2024 - 8:55 pm - Visitatori Totali Nr.