Circolo Miani - News Correnti




Home | Notizie | Articoli | Notizie flash | Foto | Video | Collegamenti | Scarica | Sondaggi | Contattaci

'L'Eco della Serva'
Fatti e misfatti della settimana

Lazzaro è ri-risorto !
Oggi compare dopo anni di silenzi il “consulente del Comune e del podestà Dipiazza” tale prof. Barbieri, ricercatore universitario, dalle pluriconsulenze (Regione, Arpa, di cui è uno dei cinque direttori scientifici, e Comune, prima con Cosolini e poi..
(Leggi tutta la notizia)


Notizie Flash

Trieste Mitteleuropea. Valmaura: le Ville Lumiere e il Jardin des Tuileries.
Ai nostri politici ed amministratori: un bel “liston” da queste parti, una volta tanto?Certo che di lavoro ne dovrà fare il neopresidente Ater Novacco.Qui ci vivono 1500 persone divisi in 435 appartamenti.E inciviltà a parte, come ricordava Primo..
(Leggi tutta la news)


Contenuti
*Circolo Miani
*Ferriera: le analisi della procura
*Questionario medico Ferriera

Dati Accesso
Accesso Richiesto

Nome:
Pass :

Memorizza Dati

RegistratiPassword Persa?




Circolo Miani » News Correnti » Page 17

Incredibile! A quando la tassa sul macinato?

» Inviato da valmaura il 9 July, 2019 alle 11:45 am

Il ministro dell’economia e finanze,Giovanni Tria, dichiara a Strasburgo che il Governo Lega-5Stelle è favorevole e lavora per una riduzione della tassazione diretta (Irpef) ed un aumento delle tassazioni indirette.
Ovvero calerebbero le tassazioni sulle ricchezze individuali, insomma se ne va a benedire la norma costituzionale che le tasse sono proporzionali al reddito, e si penalizza indistintamente tutti fino ai più poveri con i balzelli indiretti (aumento iva e tariffe indifferenziate).
In barba agli ultimi dati ISTAT che rilevano che in Italia oggi sono 8 (OTTO) milioni le famiglie, si badi non le persone, in povertà assoluta, senza contare quelle in povertà relativa.
Bene: Agnelli ed il più povero tra i poveri dovrebbero così pagare la stessa tassa indiretta, Berlusconi ed il pensionato con la “minima” la stessa Iva, aumentata.
A quanto l’odiata tassa ottocentesca sul macinato, ovvero sul pane?

https://www.facebook.com/circolomiani/photos/a.1497907753813521/2498143480456605/?type=3&theater




Siot o non Siot. Cacciate i soldi!

» Inviato da valmaura il 8 July, 2019 alle 11:46 am

Domandina facile facile: anche ad Ingolstadt (Baviera) terminale dell'oleodotto Siot che parte da Zaule accettano in silenzio di respirare quest'aria fetida di benzina marcia che inonda sempre più spesso mezza Trieste, intesa come provincia?

Seconda domandina, questa volta retorica: è mai possibile che i lucrosi guadagni di questa società vadano da anni a discapito della qualità della vita e della salute dei Triestini?

Le risposte, scontate, sono ovviamente un grande NO!

Ed allora cosa aspettano ad intervenire il Comune, la Regione, l'ASS, l'Arpa, la Procura e chi ne ha più ne metta?

E' su questo che si misura la capacità di amministrare la comunità e di tutelare, oltre alla salute dei cittadini, anche, se ci permettete, l'ordine pubblico.

Ma che legge è quella che sanziona, ed a caro prezzo, chi fa una pisciata fuori ordinanza ed assiste inerte a questo sconcio della salute di decine e decine di migliaia di persone?

Nelle foto: la cittadina bavarese e l'attentato del 1972 alla Siot.

Per le foto, assai suggestive, Facebook Circolo Miani.




Trieste. Maschere antigas.

» Inviato da valmaura il 7 July, 2019 alle 10:59 am

Due giorni orsono tutta l’area che va da San Sabba, Monte San Pantaleone, Valmaura e dintorni è stata invasa per mezza giornata da un tanfo ammorbante e stomachevole di benzina “marcia” che impregnava l’aria.
Abbiamo di nuovo vissuto quanto da anni denunciano gli abitanti di San Dorligo ed Aquilinia, ovvero la fuoriuscita di miasmi targati SIOT, il porto petroli di Trieste.
Una situazione insostenibile, da noi più volte evidenziata, che si trascina irrisolta da anni a tutto discapito di decine e decine di migliaia di concittadini.
Sarebbe ora che invece di festeggiare gli anni di presenza a Trieste e gli utili che la SIOT ricava con i suoi pontili nel Vallone di Muggia le amministrazioni pubbliche pensassero alla qualità della vita e della salute dei triestini. Il problema non dovrebbe essere di difficile e lunga soluzione.
Certo ha un costo, ed allora vuol dire che la SIOT vedrà ridotti di un po’ i suoi utili, ma la nostra vita varrà pure qualcosa, o no?

Per le foto vedi Facebook Circolo Miani.




Salviamo il nostro Carso.

» Inviato da valmaura il 4 July, 2019 alle 12:54 pm

Firma, condividi e diffondi.
Costruire un “muro spinato” per 243 chilometri sul confine tra Italia e Slovenia è roba da far morire d’invidia Trump che per il suo “muretto” di soli 100 km ha speso quasi un miliardo e mezzo di dollari.

Salviamo il nostro Carso.
Preserviamo il nostro Collio
Tuteliamo le nostre vallate e montagne delle Alpi giulie e carniche, delle Dolomiti friulane.
Proteggiamo la nostra fauna e la nostra flora.
Salvaguardiamo la nostra libertà, l’amicizia e l’interscambio con le popolazioni confinanti.
Questa nostra terra ha vissuto momenti drammatici e separatezze crudeli nella sua recente storia.
Dopo decenni di convivenza naturale e serena si pensa ora di erigere un muro, di cemento o filo spinato ha poca importanza, devastando il paesaggio naturale e tutelato (il Carso ad esempio è Parco naturalistico internazionale).
Un ritorno ad un passato che le nostre genti hanno saputo superare molto meglio, pare, di chi ha la pretesa di guidare le nostre comunità.
L’eventuale disponibilità di così cospicui fondi sia impiegata per altre è più pressanti necessità (sicurezza sociale, sanitaria, lavorativa).
Nel 1976 per impedire la realizzazione di una Zona Franca Industriale sul Carso 68.000 triestini firmarono una petizione che portò in breve tempo alla scomparsa di una intera classe dirigente e politica cittadina.
Non meno preoccupante ma indice invece di assoluta mancanza di responsabilità civica sarebbe l’eventualità che le istituzioni statali e regionali usassero di queste “uscite” ai soli fini di ricatto politico e di boutade propagandistica. Tanto più inaccettabili per chi ha l’obbligo di servire la nostra comunità e da essa è più che lautamente stipendiato.
Che Trieste, Gorizia, il Friuli e la Carnia facciano sentire, al di là delle personali appartenenze politiche, la loro voce per respingere simili follie che certamente non risolvono i problemi contingenti ma solamente li aggravano.

Per firmare clicca su http://chng.it/FshpwS6r


Maurizio Fogar. Circolo Miani per Trieste e Friuli Venezia Giulia.
circolomiani@gmail.com - 0039 334 216 9438




Colpo di sole. “Sigillare i confini di Trieste e Gorizia”.

» Inviato da valmaura il 29 June, 2019 alle 12:28 pm

Suggestivo termine quel “sigillare”, l'equivalente di chiudere ermeticamente.

Addio gite e bagni fuori porta per triestini e goriziani, per ben che vada file chilometriche ai confini “sigillati” con la Slovenia.

Questa la linea dettata dal Ministro dell'Interno e dei suoi esecutori regionali (Fedriga e Roberti).

Fateci capire, per intercettare alcune decine, forse centinaia di migranti, che come risaputo non intendono affatto fermarsi qui, in Regione ed in Italia, mettono a repentaglio la normalità della vita di centinaia di migliaia di triestini e goriziani, più ovviamente i friulani e carnici.

Ora è vero che non l'aver risolto da almeno due decenni la crescente emergenza povertà assoluta in cui versano, sono gli ultimi dati ISTAT, almeno 8, OTTO, milioni di famiglie italiane, per non parlare poi di quelle in povertà relativa, insomma un terzo della popolazione della nostra Repubblica. Come non aver dato risposte all'emergenza casa di cui tanti troppi italiani sono privi, di una sanità pubblica sempre più inefficace e cara, di un lavoro che non sia precario e con paghe da sfruttamento puro. Il non aver pesato sulle scellerate scelte, anzi meglio non scelte, della Comunità Europea di cui l'Italia è una delle sei nazioni fondatrici. Ecco l'aver colpevolmente mancato in tutto questo ha creato nel Paese una aggressiva “guerra tra poveri” nostrani e foresti. Meglio poi se usati, gli uni e gli altri da una pessima politica e da ancora una peggiore stampa.

Le guerre interminabili, la distruzione di precedenti equilibri, precari quanto si vuole, in Medio Oriente ed Africa hanno fatto il resto. Accanto ad una rapida e crescente emergenza climatica che mette in ginocchio, ed in fuga, milioni e milioni di persone.

Che si fa?

Ecco il Silicone non crediamo proprio sia la risposta giusta, forse la più facile e propagandistica per mascherare un ventennio almeno di incapacità e fallimenti: Italiani, Europei ed Internazionali.

Post scriptum. E se il Silicone fosse stato usato contro gli oltre Trenta milioni di italiani emigrati con la valigia di cartone tra l'Ottocento ed il Novecento, ultimi le decine di migliaia di Triestini salpati negli anni Cinquanta direzione Oceania e Americhe ?

https://www.facebook.com/circolomiani/photos/a.1497907753813521/2490979237839696/?type=3&theater



Fatti informare!
Metti il tuo “Mi Piace” a questa Pagina Facebook Circolo Miani.
Riceverai puntualmente notizia dei nuovi articoli.
E destina il tuo 5 X 1000 al Circolo Miani scrivendo il Codice Fiscale 90012740321 nella apposita casella delle associazioni di volontariato sulla tua dichiarazione dei redditi, qualunque essa sia.





« PrecedentePagina 1Pagina 2Pagina 3Pagina 4Pagina 5Pagina 6Pagina 7Pagina 8Pagina 9Pagina 10Pagina 11Pagina 12Pagina 13Pagina 14Pagina 15Pagina 16 • Pagina 17 • Pagina 18Pagina 19Pagina 20Pagina 21Pagina 22Pagina 23Pagina 24Pagina 25Pagina 26Pagina 27Pagina 28Pagina 29Pagina 30Pagina 31Pagina 32Pagina 33Pagina 34Pagina 35Pagina 36Pagina 37Pagina 38Pagina 39Pagina 40Pagina 41Pagina 42Pagina 43Pagina 44Pagina 45Pagina 46Pagina 47Pagina 48Pagina 49Pagina 50Pagina 51Pagina 52Pagina 53Pagina 54Pagina 55Pagina 56Pagina 57Pagina 58Pagina 59Pagina 60Pagina 61Pagina 62Pagina 63Pagina 64Pagina 65Pagina 66Pagina 67Pagina 68Pagina 69Pagina 70Pagina 71Pagina 72Pagina 73Pagina 74Pagina 75Pagina 76Pagina 77Pagina 78Pagina 79Pagina 80Pagina 81Pagina 82Pagina 83Pagina 84Pagina 85Pagina 86Pagina 87Pagina 88Pagina 89Pagina 90Pagina 91Pagina 92Pagina 93Pagina 94Pagina 95Pagina 96Pagina 97Pagina 98Pagina 99Pagina 100Pagina 101Pagina 102Pagina 103Pagina 104Pagina 105Pagina 106Pagina 107Pagina 108Pagina 109Pagina 110Pagina 111Pagina 112Pagina 113Pagina 114Pagina 115Pagina 116Pagina 117Pagina 118Pagina 119Pagina 120Pagina 121Pagina 122Pagina 123Pagina 124Pagina 125Pagina 126Pagina 127Pagina 128Pagina 129Pagina 130Pagina 131Pagina 132Pagina 133Pagina 134Pagina 135Pagina 136Pagina 137Pagina 138Pagina 139Pagina 140Pagina 141Pagina 142Pagina 143Pagina 144Pagina 145Pagina 146Pagina 147Pagina 148Pagina 149Pagina 150Pagina 151Pagina 152Pagina 153Pagina 154Pagina 155Pagina 156Pagina 157Pagina 158Pagina 159Pagina 160Pagina 161Pagina 162Pagina 163Pagina 164Pagina 165Pagina 166Pagina 167Pagina 168Pagina 169Pagina 170Pagina 171Pagina 172Pagina 173Pagina 174Pagina 175Pagina 176Pagina 177Pagina 178Pagina 179Pagina 180Pagina 181Pagina 182Pagina 183Pagina 184Pagina 185Pagina 186Pagina 187Pagina 188Pagina 189Pagina 190Pagina 191Pagina 192Pagina 193Pagina 194Pagina 195Pagina 196Pagina 197Pagina 198Pagina 199Pagina 200Pagina 201Pagina 202Pagina 203Prossima »


MeteoSat
Previsioni Oggi Previsioni Domani Previsioni DopoDomani
Copyright © 2005 by Circolo Miani.
Powered by: Kreativamente.3go.it - 17 November, 2019 - 4:05 am - Visitatori Totali Nr.