Circolo Miani - News Correnti




Home | Notizie | Articoli | Notizie flash | Foto | Video | Collegamenti | Scarica | Sondaggi | Contattaci

'L'Eco della Serva'
Fatti e misfatti della settimana

Laminatoio a caldo e “giornalismo” a freddo.
Le sorprese della censura talvolta sono anche divertenti. ..
(Leggi tutta la notizia)


Notizie Flash

Trieste Verde. A cosa diciamo no!
Dicemmo no alla progettata Centrale a Carbone nel Vallone di Muggia, battaglia vinta..
(Leggi tutta la news)


Contenuti
*Circolo Miani
*Ferriera: le analisi della procura
*Questionario medico Ferriera

Dati Accesso
Accesso Richiesto

Nome:
Pass :

Memorizza Dati

Registrati • Password Persa?




Circolo Miani » News Correnti » Page 110

La stampa cancella la Muggia dei cittadini. La “voce del padrone” al lavoro.

» Inviato da valmaura il 27 June, 2021 alle 9:25 am

Da due settimane sulla stampa locale, ovvero il piccolo giornale, θ scomparsa Trieste Verde a Trieste, e parimenti su Muggia e la questione della nuova Acciaieria θ scesa una coltre di silenzio.
Ne siamo abituati, vaccinati e preparati, lo abbiamo provato come Circolo Miani per venti anni buoni sulla vicenda Ferriera, Sertubi, Siot, Italcementi, Depuratore fognario cloaca a cielo aperto, e quant'altro.
Ma quando la voce del padrone chiama questo “giornalismo” si allinea sull'attenti, della Rai regionale poi neanche merita parlarne: un servizietto dei partiti, ma pagato obbligatoriamente dai cittadini.
Ma perchθ accade? Semplice, noi non viviamo di e per le elezioni, queste vanno e vengono, come le Nuvole di Fabrizio De Andrθ, quinquennali ma i problemi, le emergenze del nostro territorio e soprattutto delle persone che lo abitano, rimangono lμ invariati, anzi aggravati ad ogni anno che passa. E questa politica screditata, che fa finta di ricordarsi delle “periferie trascurate dalla politica”, ovvero da loro stessi che sgovernano ininterrottamente con questi risultati, in campagna elettorale fa le toccate e fughe tra i rioni, tanto passate le elezioni come si dice: “passata la festa gabbato lo santo”.
I nostri lettori, i cittadini, devono saperlo e capirlo: a Trieste intesa come provincia purtroppo esistiamo solo noi, e non da oggi, che cerchiamo faticosamente di informare i concittadini senza alcun “editore di riferimento” o interessi inconfessabili, ma con l'unico scopo del bene della comunitΰ di cui facciamo parte e condividiamo la sorte.
Non ci interessa questa campagna elettorale che parla solo di schieramenti, sigle senza alcun radicamento sul territorio, e che ignora o nasconde e censura con la complicitΰ dei camerieri dell'informazione la Trieste vera.
Noi abbiamo fin qui cercato di evidenziarne le tante criticitΰ, che rendono piω dura la vita di tanti di noi, per molti la sola sopravvivenza, indicando risposte e soluzioni concrete, non fumosi proclami sul nulla, e cosμ proseguiremo fin che avremo voce ed energia, che le elezioni passano ma i problemi rimangono.
In saccoccia non abbiamo soldi ma uno spicchio di dignitΰ e questa non θ in vendita.
La stessa dignitΰ che ci auguriamo spingerΰ i cittadini a partecipare domani all'Assemblea, alle ore 11, ai Giardini Europa, in via Roma a Muggia, e ci riferiamo anche agli abitanti di San Dorligo e Trieste. Perchθ la nostra vita θ piω forte, lo deve essere, degli affari di pochi e di questa politica imbelle, e dei loro servi in guanti bianchi che puntano a cancellarla, silenziandola.
Maurizio Fogar, Circolo Miani e Trieste Verde.



Per la stampa non esistono e si cancellano.

» Inviato da valmaura il 27 June, 2021 alle 9:23 am

Dragaggi, Auditorium murato, Assemblea Muggia?
Per la stampa non esistono e si cancellano.
Oggi sul piccolo giornale si ha solo l'imbarazzo della scelta sulle notizie fondamentali per Trieste: tiene banco la doppia paginata sui nomi da dare ai 10 Topolini, da non dormirci la notte, poi la disputa elettorale su Yacht Club Adriaco, che neanche col Tavor, il Russo che “lancia la sfida”, una assoluta novitΰ ma repetita iuvant agli “amici”, ed a chiudere l'indispensabile quadro politico: uno “sbarco sul web” dei “tutti contro Dipiazza”, da far impallidire il D-Day, e i Patrioti di FDI che tirano su firme contro due Ministri, tutte cose di pubblica utilitΰ per il Comune di Trieste, chiude la carrellata il “libro delle speranze" muggesane dedicato al generale commissario Penna Bianca.
Nel giro di pochi giorni il piccolo giornale si θ pienamente riguadagnato questo nome, riportando in auge il sistema ventennale di censure ed omissioni che ne ha fatto, a partire dal 2000 uno dei peggiori quotidiani locali d'Italia, e ne ha comportato il crollo delle vendite.
Regge il confronto nella gara della “disinformatia” per ora solo la Rai regionale, servizietto pubblico agli ordini dei partiti.
Ed ora vi sveliamo i miserabili trucchetti che questi “giornalisti” usano.
Prendiamo l'assemblea cittadina di Muggia di questa domenica 27: non darne alcun annuncio, piuttosto informare per la ventesima volta sulla discesa in campo di Russo o AT, per sperare che la gente non ci vada, o sia pochina, e per poi sputtanare il giorno dopo con grande evidenza.
Se invece lo sporco giochino non riesce allora non darne il resoconto o ridurlo a due righette con grande spazio invece alle repliche dei partiti, agonizzanti ma sempre partiti e dunque editori di riferimento di questa stampa e TiVω.
Non buttate i soldi per questi ma prendetevi piuttosto un buon caffθ: costa meno e vi tira su.
Ci si vede questo Sabato 26 giugno alle ore 11 al consueto incontro pubblico di Trieste Verde nella sede (g.c.) del Circolo Miani. a Trieste in via Valmaura 77, anche in vista dell'Assemblea informativa su Acciaieria Noghere e dragaggi di Domenica 27 giugno, sempre alle ore 11, ai Giardini Europa, in via Roma a Muggia.



Assemblea domenica 27 giugno, ore 11, ai Giardini Europa di Muggia.

» Inviato da valmaura il 26 June, 2021 alle 1:03 pm

Istruzioni per l'uso.
La prima nota riguarda la partecipazione dei cittadini, e non solo di Muggia, perchθ anche San Dorligo e tutta Trieste sono coinvolte. Verificheremo da questo dato l'interesse e la volontΰ delle persone, anche contro il vergognoso atteggiamento di disinformazione sull'evento, messo in atto dai cosiddetti organi d'informazione (che bestemmia usare tale parola).
Se i residenti della nostra provincia, a partire dai muggesani, sceglieranno il mare, od altre mete, la risposta sarΰ chiara a tutti, nonostante la coraggiosa, impegnativa e dura per il caldo, campagna di diffusione di volantini informativi messa in atto dai volontari del Comitato Noghere a cui va tutto il nostro ringraziamento anche per la dignitΰ di cui danno sfoggio e lezione per tutti noi.
Qui in gioco non c'θ solo il futuro immediato dei residenti a Muggia, ma anche per via dei DRAGAGGI si mette a repentaglio salute, qualitΰ della vita, si anche la balneazione ne fa parte, lavoro di chi vive duramente su pesca e miticoltura, ed ultima legittima e non egoistica preoccupazione il fondato rischio di vedere drasticamente svalutato da subito il valore di immobili e case per chi abita ad Aquilinia, Santa Barbara, Monte d'Oro e dintorni.
Passiamo ora alla realtΰ dei dati di fatto. Questo progetto di Acciaieria, Laminatoio a CALDO, come scritto nei due documenti ufficiali, che andrebbe ad occupare ben 480mila metri quadri, 1200 a testa per i futuribili annunciati 400 dipendenti, θ stato sponsorizzato da subito (febbraio di quest'anno) dalla maggioranza di centrodestra in Regione che con Fedriga la guida. Senza che dalle opposizioni (?) di centrosinistra, cinque stelle ed autonomisti si levasse voce alcuna di dissenso anche dopo la delibera giuntale del 14 maggio scorso con allegato il famigerato Protocollo d'Intesa, sottoscritto a scatola chiusa dal Comune di Muggia, dall'Autoritΰ Portuale e dal Consorzio ex Ezit che poi sono la stessa persona: Zeno D'Agostino, che si sono impegnati a mantenere riservate tutte le informazioni riguardanti l'intrapresa, oltre naturalmente ai due privati proponenti: la friulana Danieli e l'ucraina Metinvest.
Allo stato attuale le uniche carte esistenti sono infatti questo protocollo di 9 pagine, ed una bozza genericissima dell'annunciato progetto, che deve ancora essere redatto ed approvato dai privati proponenti (recente dichiarazione dell'AD della Danieli alla stampa), questione che non ha perς frenato l'entusiastica adesione a scatola chiusa dei quattro enti pubblici, di “ben" 12 paginette, copertine incluse.
Progetto fantasma, inesistente come lo ha definito la CGIL provinciale “quattro slide su cartoncini Bristol”, a cui si θ subito accodato, ma solo dopo l'affollatissima assemblea da noi promossa ad Aquilinia e non prima, e questo giΰ la dice lunga, il Circolo Pd di Muggia. Peccato che il suo candidato Sindaco, e l'attuale in scadenza, il vicesindaco Bussani abbia scritto che il progetto “esiste” e che il Consiglio comunale di Muggia vi ha dedicato una apposita seduta-audizione di due ore con il proponente (?) Presidente dell'Autoritΰ Portuale e Consortile, D'Agostino.
Dunque se vi serve trovare un mediatore per vendere casa o macchina sapete a chi rivolgervi, visto che non si capisce come il rappresentante di due enti pubblici si presti ad illustrare il “progetto” al posto dei privati proponenti: altro che conflitto di interessi, qui siamo alla scambio dei ruoli.
In buona sostanza tutto lo scibile della politica dal centrodestra al centrosinistra, con i cespugli vari, e con le istituzioni che guidano, ed i cinquestelle per bocca di sua eccellenza il ministro triestino Patuanelli, si sono dichiarati favorevoli al “progetto”, senza che in questi mesi trapelasse uno spiffero di dissenso pubblico, che dirlo al bar non fa testo.
Questi i fatti nel cui brevissimo merito parleremo nell'assemblea di domenica per informare, NOI, i cittadini, supplendo ad una politica, tutta, vergognosamente latitante quanto arrogante.
Starΰ poi ai presenti decidere e se del caso votare, che in democrazia, quella vera non praticata da questa politica, si usa cosμ.
Ma almeno per noi il primo indicatore verrΰ dal numero dei presenti, ovvero di chi cammina con la schiena dritta e non θ disposto a sacrificare vita, salute e futuro a questo coacervo di politica ed affari sulla pelle della gente.
Maurizio Fogar.



Fatevi gli affari vostri!

» Inviato da valmaura il 26 June, 2021 alle 1:00 pm

E per “affari” intendiamo tutela della salute, qualitΰ della vita, del valore della vostra casa, delle ricadute negative sul vostro lavoro. Se vi sembra poco allora statevene a casa, al mare o sui monti e non partecipate Domenica 27 giugno alle ore 11 all'Assemblea cittadina ai Giardini Europa, in via Roma a Muggia.
Se invece rivendicate quella dignitΰ assente nei politici di ogni ordine e grado, che domenica non saranno affatto i benvenuti, venite in tanti a questo terzo incontro informativo.
Altro non c'θ da dire.



I silenzi del piccolo giornale e della lottizzata Rai regionale.

» Inviato da valmaura il 26 June, 2021 alle 12:58 pm

Con oggi cesseremo di inviare alcunchθ, notizia ed altro a queste due redazioni, tanto per non farci prendere in giro e sprecare inutilmente il nostro tempo.
Nei fatti la cosa non cambia nulla, ci silenziano giΰ ora e non parlano delle nostre proposte che non nascono da futili motivi di bassa propaganda elettorale ma che portano semplicemente avanti quello che facciamo, al 31 agosto 2021, da 40anni esatti come Circolo Miani. Per noi le elezioni sono un “incidente di percorso” anche curiosamente simpatico perchθ si assiste alla “fioritura” improvvisa di movimenti, candidati e sigle, dalla vita assai effimera, come le crisalidi, che ritornano nell'oblio il giorno dopo lo scrutinio dei voti.
Ma non sono effimeri le problematiche e le emergenze per la cui soluzione lottiamo da anni e che riguardano da vicino, molto, il benessere, il presente della nostra comunitΰ.
Prendiamo due esempi: il piccolo giornale, smentendo appieno le intenzioni con cui il nuovo Direttore si era approcciato a Trieste, ha deciso che alcuni argomenti sono tabω: ovvero non si debbono portare all'attenzione dell'opinione pubblica. I casi piω recenti sono la questione aperta dei futuri vasti dragaggi annunciati in tre punti del Golfo di Trieste, per la quasi totalitΰ concentrati nel Vallone di Muggia, e la scomparsa dell'Auditorium murato vivo a Valmaura.
Nei miei quaranta anni di giornalismo pensavo di aver visto di tutto, mi ero sbagliato, mai era successo che un Auditorium da trecento posti con relativi ampi servizi, pagato fino all'ultimo dai cittadini, fosse murato dall'ASUGI, per nasconderne l'esistenza e per renderlo inutilizzabile alla comunitΰ in un angolo di Trieste che tra San Sabba e Servola non ha uno straccio di posto pubblico a disposizione dei residenti.
Ma queste evidentemente non sono notizie meritevoli di informazione per il piccolo giornale e per la “voce del padrone” della Rai regionale.
Ne prendiamo atto e come abbiamo fatto almeno dal 2000 in poi informeremo i cittadini con i nostri mezzi, queste pagine social ed il volantinaggio che grazie ai nostri collaboratori distribuiamo in migliaia di pezzi casa per casa, quartiere per quartiere. Faticoso certo, ma dignitoso: molto piω che pietire inutilmente spazietti in questi supposti organi di informazione.
Preparatevi dunque ad assistere ad una campagna elettorale falsata e truccata, dove i bari tengono banco, e come sempre parlano del nulla, di una cittΰ minoritaria quanto elitaria che certo non rappresenta la grande maggioranza dei Triestini, intesi come provincia.
Ne parleremo questo Sabato 26 giugno alle ore 11 al consueto incontro pubblico di Trieste Verde nella sede (g.c.) del Circolo Miani. a Trieste in via Valmaura 77, anche in vista dell'Assemblea informativa su Acciaieria Noghere e dragaggi di Domenica 27 giugno, sempre alle ore 11, ai Giardini Europa, in via Roma a Muggia.
Teodor per Trieste Verde.




« Precedente • Pagina 1 • Pagina 2 • Pagina 3 • Pagina 4 • Pagina 5 • Pagina 6 • Pagina 7 • Pagina 8 • Pagina 9 • Pagina 10 • Pagina 11 • Pagina 12 • Pagina 13 • Pagina 14 • Pagina 15 • Pagina 16 • Pagina 17 • Pagina 18 • Pagina 19 • Pagina 20 • Pagina 21 • Pagina 22 • Pagina 23 • Pagina 24 • Pagina 25 • Pagina 26 • Pagina 27 • Pagina 28 • Pagina 29 • Pagina 30 • Pagina 31 • Pagina 32 • Pagina 33 • Pagina 34 • Pagina 35 • Pagina 36 • Pagina 37 • Pagina 38 • Pagina 39 • Pagina 40 • Pagina 41 • Pagina 42 • Pagina 43 • Pagina 44 • Pagina 45 • Pagina 46 • Pagina 47 • Pagina 48 • Pagina 49 • Pagina 50 • Pagina 51 • Pagina 52 • Pagina 53 • Pagina 54 • Pagina 55 • Pagina 56 • Pagina 57 • Pagina 58 • Pagina 59 • Pagina 60 • Pagina 61 • Pagina 62 • Pagina 63 • Pagina 64 • Pagina 65 • Pagina 66 • Pagina 67 • Pagina 68 • Pagina 69 • Pagina 70 • Pagina 71 • Pagina 72 • Pagina 73 • Pagina 74 • Pagina 75 • Pagina 76 • Pagina 77 • Pagina 78 • Pagina 79 • Pagina 80 • Pagina 81 • Pagina 82 • Pagina 83 • Pagina 84 • Pagina 85 • Pagina 86 • Pagina 87 • Pagina 88 • Pagina 89 • Pagina 90 • Pagina 91 • Pagina 92 • Pagina 93 • Pagina 94 • Pagina 95 • Pagina 96 • Pagina 97 • Pagina 98 • Pagina 99 • Pagina 100 • Pagina 101 • Pagina 102 • Pagina 103 • Pagina 104 • Pagina 105 • Pagina 106 • Pagina 107 • Pagina 108 • Pagina 109 • Pagina 110 • Pagina 111 • Pagina 112 • Pagina 113 • Pagina 114 • Pagina 115 • Pagina 116 • Pagina 117 • Pagina 118 • Pagina 119 • Pagina 120 • Pagina 121 • Pagina 122 • Pagina 123 • Pagina 124 • Pagina 125 • Pagina 126 • Pagina 127 • Pagina 128 • Pagina 129 • Pagina 130 • Pagina 131 • Pagina 132 • Pagina 133 • Pagina 134 • Pagina 135 • Pagina 136 • Pagina 137 • Pagina 138 • Pagina 139 • Pagina 140 • Pagina 141 • Pagina 142 • Pagina 143 • Pagina 144 • Pagina 145 • Pagina 146 • Pagina 147 • Pagina 148 • Pagina 149 • Pagina 150 • Pagina 151 • Pagina 152 • Pagina 153 • Pagina 154 • Pagina 155 • Pagina 156 • Pagina 157 • Pagina 158 • Pagina 159 • Pagina 160 • Pagina 161 • Pagina 162 • Pagina 163 • Pagina 164 • Pagina 165 • Pagina 166 • Pagina 167 • Pagina 168 • Pagina 169 • Pagina 170 • Pagina 171 • Pagina 172 • Pagina 173 • Pagina 174 • Pagina 175 • Pagina 176 • Pagina 177 • Pagina 178 • Pagina 179 • Pagina 180 • Pagina 181 • Pagina 182 • Pagina 183 • Pagina 184 • Pagina 185 • Pagina 186 • Pagina 187 • Pagina 188 • Pagina 189 • Pagina 190 • Pagina 191 • Pagina 192 • Pagina 193 • Pagina 194 • Pagina 195 • Pagina 196 • Pagina 197 • Pagina 198 • Pagina 199 • Pagina 200 • Pagina 201 • Pagina 202 • Pagina 203 • Pagina 204 • Pagina 205 • Pagina 206 • Pagina 207 • Pagina 208 • Pagina 209 • Pagina 210 • Pagina 211 • Pagina 212 • Pagina 213 • Pagina 214 • Pagina 215 • Pagina 216 • Pagina 217 • Pagina 218 • Pagina 219 • Pagina 220 • Pagina 221 • Pagina 222 • Pagina 223 • Pagina 224 • Pagina 225 • Pagina 226 • Pagina 227 • Pagina 228 • Pagina 229 • Pagina 230 • Pagina 231 • Pagina 232 • Pagina 233 • Pagina 234 • Pagina 235 • Pagina 236 • Pagina 237 • Pagina 238 • Pagina 239 • Pagina 240 • Pagina 241 • Pagina 242 • Pagina 243 • Pagina 244 • Pagina 245 • Pagina 246 • Pagina 247 • Pagina 248 • Pagina 249 • Pagina 250 • Pagina 251 • Pagina 252 • Pagina 253 • Pagina 254 • Pagina 255 • Pagina 256 • Pagina 257 • Pagina 258 • Pagina 259 • Pagina 260 • Pagina 261 • Pagina 262 • Pagina 263 • Pagina 264 • Pagina 265 • Pagina 266 • Pagina 267 • Pagina 268 • Pagina 269 • Pagina 270 • Pagina 271 • Pagina 272 • Pagina 273 • Pagina 274 • Pagina 275 • Pagina 276 • Pagina 277 • Pagina 278 • Pagina 279 • Pagina 280 • Pagina 281 • Pagina 282 • Pagina 283 • Pagina 284 • Pagina 285 • Pagina 286 • Pagina 287 • Pagina 288 • Pagina 289 • Pagina 290 • Pagina 291 • Pagina 292 • Pagina 293 • Pagina 294 • Pagina 295 • Pagina 296 • Pagina 297 • Pagina 298 • Pagina 299 • Pagina 300 • Pagina 301 • Pagina 302 • Pagina 303 • Pagina 304 • Pagina 305 • Pagina 306 • Pagina 307 • Pagina 308 • Pagina 309 • Pagina 310 • Pagina 311 • Pagina 312 • Pagina 313 • Pagina 314 • Pagina 315 • Pagina 316 • Pagina 317 • Pagina 318 • Pagina 319 • Pagina 320 • Pagina 321 • Pagina 322 • Pagina 323 • Pagina 324 • Pagina 325 • Pagina 326 • Pagina 327 • Pagina 328 • Pagina 329 • Pagina 330 • Pagina 331 • Pagina 332 • Pagina 333 • Pagina 334 • Pagina 335 • Pagina 336 • Pagina 337 • Pagina 338 • Pagina 339 • Pagina 340 • Pagina 341 • Pagina 342 • Pagina 343 • Pagina 344 • Pagina 345 • Pagina 346 • Pagina 347 • Pagina 348 • Pagina 349 • Pagina 350 • Pagina 351 • Pagina 352 • Pagina 353 • Pagina 354 • Pagina 355 • Pagina 356 • Pagina 357 • Pagina 358 • Pagina 359 • Pagina 360 • Pagina 361 • Pagina 362 • Pagina 363 • Pagina 364 • Pagina 365 • Pagina 366 • Pagina 367 • Pagina 368 • Pagina 369 • Pagina 370 • Pagina 371 • Pagina 372 • Pagina 373 • Pagina 374 • Pagina 375 • Pagina 376 • Pagina 377 • Pagina 378 • Pagina 379 • Pagina 380 • Pagina 381 • Pagina 382 • Pagina 383 • Pagina 384 • Pagina 385 • Pagina 386 • Pagina 387 • Pagina 388 • Pagina 389 • Pagina 390 • Pagina 391 • Pagina 392 • Pagina 393 • Pagina 394 • Pagina 395 • Pagina 396 • Pagina 397 • Pagina 398 • Pagina 399 • Pagina 400 • Pagina 401 • Pagina 402 • Pagina 403 • Pagina 404 • Pagina 405 • Pagina 406 • Pagina 407 • Pagina 408 • Pagina 409 • Pagina 410 • Pagina 411 • Pagina 412 • Pagina 413 • Pagina 414 • Pagina 415 • Pagina 416 • Pagina 417 • Pagina 418 • Pagina 419 • Pagina 420 • Pagina 421 • Pagina 422 • Pagina 423 • Pagina 424 • Pagina 425 • Pagina 426 • Pagina 427 • Pagina 428 • Pagina 429 • Prossima »


MeteoSat
Previsioni Oggi Previsioni Domani Previsioni DopoDomani
Copyright © 2005 by Circolo Miani.
Powered by: Kreativamente.3go.it - 22 September, 2023 - 2:26 pm - Visitatori Totali Nr.