Circolo Miani - Articoli




Home | Notizie | Articoli | Notizie flash | Foto | Video | Collegamenti | Scarica | Sondaggi | Contattaci

'L'Eco della Serva'
Fatti e misfatti della settimana

Dipiazza e Mattarella.
Dipiazza critica l’intervento delle Forze dell’Ordine, probabilmente la stessa Polizia municipale, presso un noto bagno triestino per il mancato rispetto delle minime misure precauzionali (distanziamento ed assenza di mascherine) in occasione di un party danzante (per il quale..
(Leggi tutta la notizia)


Notizie Flash

I Patrioti.
Il conto economico del Covid-19.Oggi i “giornaloni”, voce unica e perenne dell'opposizione a Conte, attaccano i titoli d'apertura a caratteri cubitali con la “stima preliminare” dell'Istat che annuncia che in Italia nei mesi di aprile, maggio e giugno..
(Leggi tutta la news)


Contenuti
*Circolo Miani
*Ferriera: le analisi della procura
*Questionario medico Ferriera

Dati Accesso
Accesso Richiesto

Nome:
Pass :

Memorizza Dati

RegistratiPassword Persa?



Libertà vò cercando …
Scritto da: Maurizio Fogar

Premesso che condivido pienamente le misure di rigorosa prevenzione fin qui adottate dal Governo, con il ricarico anche di quelle di alcuni presidenti di Regione (iper chiuditutto un mese orsono quanto oggi iper aperturisti, ma con la cacarella sotto), apprezzo pienamente quanto detto dal costituzionalista prof. Massimo Villone nel corso di una intervista.
D: Professor Villone, non si può più andare in piazza?
R: Nel momento in cui si riapre tutto o qua
si, non ha più senso continuare a vietare le manifestazioni. Facciamo un esempio: 50 persone possono stare in fila davanti al supermercato, ma se le stesse 50 persone vanno a protestare sotto Palazzo Chigi, rispettando le regole sulle distanze, vengono sanzionate. Quindi si vuole colpire il fine, non il pericolo o l’assembramento in sé.
Questa è una sicura violazione della Costituzione. Parliamo degli articoli 16 sulla libertà di circolazione e 17 sulla libertà di riunione.
D: C’è pericolo di derive autoritarie?
R: Non in senso stretto, ma la storia ci insegna che il sogno dei governanti è quello di avere strumenti per tenere i governati docili e obbedienti. Le Costituzioni esistono anche per evitare che questo accada. Oltretutto, viste le difficoltà economiche di molte categorie, è possibile che si vada verso un periodo di tensioni sociali anche forti. La risposta non può essere quella di impedire alle persone di andare in piazza, pacificamente e nel rispetto delle regole. Sono state multate persone già in difficoltà economica: oltre al danno, la beffa.


« Pagina Precedente | Pagina 1 di 1 | Prossima Pagina »

MeteoSat
Previsioni Oggi Previsioni Domani Previsioni DopoDomani
Copyright © 2005 by Circolo Miani.
Powered by: Kreativamente.3go.it - 8 August, 2020 - 5:21 am - Visitatori Totali Nr.